Trani, l’Adriatica espugna la Caizzo di Potenza e sale al secondo posto

0
759

È ancora vittoria per l’Adriatica Volley Trani, che dopo essersi imposta alla palestra Caizzo di
Potenza ha riagguantato il secondo posto, superando in classifica la Primadonna Bari, uscita
sconfitta dal big match in casa della capolista Sportilia. La giovanissima PM Potenza ha eseguito una buonissima prestazione, confermando le impressioni di essere una formazione ben schierata e che ha carattere da vendere.

Le biancazzurre sono scese in campo senza Liviana Milillo, indisponibile, sostituita da Giusy Miranda, mentre Simona Sollecito ha stretto i denti e giocato tutto il match nonostante un piccolo infortunio rimediato durante il riscaldamento.

L’Adriatica è partita forte nel primo set portandosi avanti 3-5. Le padrone di casa hanno provato a risalire, arrivando fino all’8-10 con l’ace di Cascione. Di Corato e compagne hanno allungato le distanze fino al 14-20 e hanno concesso alle avversarie solo altri 3 punti, chiudendo il parziale sul 17-25.

Nella seconda frazione le ragazze del presidente Mimmo Cosentino hanno approfittato del momento di smarrimento della compagine potentina: coach Petrone ha chiamato il timeout sull’1-6. Potenza ha recuperato fino al 4-6, ma le tranesi hanno gestito la reazione con lucidità portandosi sul 6-12.

Mitidieri e compagne hanno provato a lottare ma l’Adriatica ha chiuso facilmente sul 15-25.
La Pm Potenza è rientrata in campo con un altro volto. Decise a vincere almeno un set, le ragazze di casa sono andate in vantaggio sul 6-2. Due ace di Cascione sul 10-5 hanno costretto coach Mazzola al timeout. Sollecito e compagne hanno ricominciato a conquistare punti e hanno inseguito fino al 19-17.

Sempre avanti, la squadra casalinga ha siglato il 22-20 con un muro ed è riuscita ad ottenere il primo set point di partita. Le ospiti però non hanno mollato e hanno strappato la frazione dalle mani delle avversarie: match archiviato sul 26-28.

Il prossimo impegno per Miranda e compagne sarà mercoledì 24 al PalaFerrante per i quarti di Coppa Puglia contro l’Agriden Castellaneta, inizio gara ore 20.30.

In campionato le biancazzurre saranno in trasferta sabato 3 febbraio in casa del Triggiano, fanalino di coda del girone A del campionato di Serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here