Audax Volley Andria, da Valenzano zero punti ma tanto equilibrio

0
666

Tanti elogi, molto equilibrio ma ancora zero punti in cascina. E’ questo il riassunto dell’ultima gara del girone d’andata per l’Audax Volley Andria disputato sul terreno di gioco della più esperta Ospav Valenzano e terminato con il risultato di 3 a 0 per le padroni di casa.

E’ una serie C difficile e complessa questa in cui si è ritrovata a scommettere l’associazione del Presidente Paradiso che, tuttavia, non fa drammi e guarda al futuro con serenità vista la crescita costante collettiva del gruppo e di tutto il movimento audassino nella Città di Andria.

A Valenzano il tecnico Cestino ritrova dal primo punto capitan Germoglio di banda, dopo due settimane di stop per infortunio. Sua omologa in campo è Massaro con Mininni in palleggio e Matera opposta. Gorgoglione ed Ottomano di centro mentre per la zona di ricezione e difesa chiavi affidate al confermatissimo libero Luzzi. Nel primo set solita difficoltà di ambientamento e carburazione. Le padrone di casa giocano in scioltezza ed avanzano sino a chiudere il parziale per 25-17. Si torna in campo e l’Audax è più concreta: in campo ci va anche Bracco di lato ma qualche errore di troppo di squadra in ricezione ed un paio di attacchi errati nei momenti decisivi consegnano il set sul 25-20. Nel terzo set, invece, molto più equilibrio sino alla fase finale dove le andriesi cedono il passo al Valenzano per 25-22.

«I miglioramenti si vedono ed i tanti complimenti ci lusingano ma non ci portano punti – ha detto Elisabetta Cestino – credo che resta viva nelle ragazze una sottesa paura di vincere su cui stiamo lavorando e che bisogna superare perché sono convinta che questa squadra abbia le carte in regola per poter risalire un pochino in classifica e conquistare altri punti. Ne abbiamo sprecati in diverse occasioni».

Ora turno di pausa per il torneo di serie C che celebra i quarti di finale della Coppa Puglia e spazio alla possibilità di rifiatare e concentrare gli sforzi per continuare gli allenamenti in vista di un girone di ritorno che sarà importante per provare a risalire in classifica. Al rientro ci sarà la vice capolista del girone da affrontare in trasferta per una gara molto ostica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here