Audax Volley Andria, il Bisceglie si aggiudica il derby della BAT

0
645

La Sportilia Bisceglie si aggiudica il derby della BAT di scena al Palasport di Corso Germania ad Andria contro l’Audax Volley. Le ragazze guidate da Elisabetta Cestino combattono soprattutto nel secondo set che sfugge dopo una rimonta delle ospiti biscegliesi ed un parziale di 0 a 9. La maggiore esperienza e la paura di vincere hanno fatto il resto per un’Audax che continua a mostrare buon gioco ed attenzione in diversi momenti del match ma non riesce a chiudere i punti decisivi.

Sestetto base per il tecnico andriese con la panchina per capitan Germoglio ancora in fase di recupero da un infortunio. Mininni in palleggio con Matera opposta, Gorgoglione ed Agresti di centro, Massaro e Bracco di lato, libero Luzzi. Inizio match tutto di marca ospite con le ragazze, guidate in panchina da Nicola Nuzzi, abili a capitalizzare la mole di gioco prodotta sino al 17-25 finale. Nel secondo set, invece, reazione perfetta della squadra andriese che mette in campo anche Ottomano di centro e riesce ad avere più continuità in attacco. Continuità che vale un ampio vantaggio sino al 23-16. Ma il black out colpisce le andriesi ed il Bisceglie punto su punto conquista un parziale importante per ribaltare il parziale che sfugge di mano sul filo del traguardo. L’Audax non fa più punti e cede il set sul 23-25. Nel terzo parziale in campo ci torna anche capitan Germoglio ma il Bisceglie torna ad imporre il proprio gioco e la propria esperienza per chiudere il parziale 17-25.

«E’ stata nuovamente la paura di perdere – ha detto Elisabetta Cestino – mi dispiace perchè abbiamo mostrato ampi miglioramenti nel secondo set dopo un inizio difficile. Continuiamo ad aver bisogno di un po’ di tempo per carburare e non riusciamo a chiudere il punto decisivo quando dobbiamo. Continueremo a lavorare per questo e continueremo soprattutto a lavorare per crescere senza nessun dramma anche se sabato a Valenzano vogliamo provare a regalarci una bella gioia». Sabato prossimo, infatti, il match sarà contro l’OSPAV di Valenzano ferma nella parte medio bassa della graduatoria in cui l’Audax continua ad occupare il terz’ultimo posto ma a tre lunghezze dall’Orta Nova.

Per i campionati giovanili, invece, si sono chiuse in terza piazza entrambe le esperienze nei tornei di Under 18 ed Under 16 guidate da Licia Romano. Per la formazione maggiore 24 punti in classifica frutto di 8 vittorie e quattro sconfitte ad un passo dalla Volley Barletta. Per l’Under 16, invece, 30 punti in classifica frutto di 10 vittorie e quattro sconfitte con cinque punti di distacco dalla Sportilia Bisceglie seconda in classifica. Un doppio bottino positivo ed un percorso di crescita importante con due formazioni molto giovani e che hanno di fronte ancora diversi anni di attività.

 

Fonte: comunicato stampa Audax Volley Andria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here