Barletta, Real Bat crolla: 2-0 per lo Sporting Altamura al “Manzi-Chiapulin”

0
470

Ancora scossi dalle dimissioni di mister Bollino, i rosso-bianco-azzurri non sono riusciti a tramutare la rabbia societaria in punti preziosi sul campo: discreta la prestazione del team della sesta provincia, che ha pagato dazio alla maggiore classe degli avversari, bravi a trasformare con Cannito e Caselli, quest’ultimo autore di un autentico eurogol.

In panchina ci è andato il preparatore atletico Pietro Caputo, coadiuvato dall’esperienza di Piacentini, preparatore dei portieri, e dall’apporto voglioso del presidente Dimiccoli, per l’occasione in panchina.La partita non ha regalato nel primo tempo occasioni degne di nota, eccezion fatta per due spunti di Zagaria e Rifino, unici squilli della gara oltre a un parapiglia scaturito da un duro intervento di Petruzzella su Lanciano.

Nella ripresa ci ha pensato Cannito al 56′ a sbloccare il parziale su sponda di Petruzzella dopo una punizione dalla trequarti trafiggendo l’incolpevole Di Leo.
Il Real Bat si fionda in avanti alla ricerca del pareggio, ma spreca con Berardino prima e Delvecchio poi. Il match si chiude all’80’ quandoLanciano, fino a quel momento il migliore dei suoi, perde palla nella sua metà campo e Petruzzella appoggia all’indietro per il neo entrato Caselli, che si inventa una parabola dai 30 metri che lascia sorpreso Di Leo per il 2-0. Nel finale occasioni sprecate per accorciare almeno le distanze: prima Lomonte nell’area piccola calcia violentemente ma D’Elia respinge, poi Berardino dal limite sfiora il palo alla destra del portiere con una gran botta dal limite. Real Bat fermo a quota 4, ora la classifica è davvero grigia.

IL TABELLINO DI REAL BAT – SPORTING ALTAMURA 0-2:

REAL BAT (4-4-2): Di Leo, Calabrese, Quacquarelli, Dimatteo, Lanciano, Impera, Berardino, Dibenedetto (45’Dicandia), Zagaria, Delvecchio (63’Lomonte), Divincenzo (46′ Prencipe). A disp: Cilli, Dipilato, Cassatella, Bollino. (In panchina il prep.atl. Caputo e il Pres. Dimiccoli).

SPORTING ALTAMURA (4-3-3): D’Elia, Chimenti, Schirone, Vicenti, Dibenedetto, Cantatore, Manchisi (64’Tarricone), Cannito (69’Pasculli), Rifino, De Tommaso (78’Caselli), Petruzzella. A disp: Acquaviva, Campanelli, Siciliani, Troilo. All: Terracenere

RETI: Cannito (A) al 56′, Caselli (A) all’80’.
ARBITRO: Vergaro di Bari (Plutino, Panarese FG)
NOTE: ammoniti: Schirone (A), Rifino (A), Calabrese (R), Impera (R), Delvecchio (R), Dimatteo (R), Dibenedetto (A). angoli: 3-1 Altamura. spettatori: 70 circa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here