A Bari “Get Up! Svegliamo l’editoria”: eventi e workshop sulla creazione di prodotti editoriali

0
1088

(30 ottobre 2014) BARI- Come si traduce un capolavoro? Come si comunica l’uscita di un romanzo? Come si progetta la grafica di una collana? Come si apre una casa editrice? Come si reinventa un libro nell’ epoca della rivoluzione digitale?

A Bari per tutto il mese di novembre i week end saranno un tuffo nei meandri dell’editoria, un concentrato di grafica, editing, traduzione, ufficio stampa, progettazione e innovazione: sta arrivando GET UP! Svegliamo l’editoria.

Dal 7 al 22 novembre ogni venerdì e sabato, la Mediateca Regionale sita in via Zanardelli 30-36 ospiterà professionisti che lavorano nelle maggiori realtà nazionali in campo editoriale. Tre fine settimana in cui attraverso 7 lezioni e 4 workshop gli ospiti sono chiamati a illustrare le buone pratiche dell’editoria nelle varie fasi di lavorazione del libro: un percorso di analisi per approfondire le competenze specifiche dei diversi settori e che, grazie ai workshop pomeridiani (a cui si accede tramite prenotazione), pone i partecipanti in prima fila in un immaginario lavoro di realizzazione e promozione di un prodotto editoriale. In programma anche 5 eventi off aperti a tutti: incontri, presentazioni e reading in alcuni spazi della città per dialogare con i protagonisti di GET UP!

Punto di incontro per i professionisti del settore e momento di formazione per quanti vogliano lavorare nell’editoria, GET UP! è un’occasione importante di confronto che offre a tutti la possibilità di relazionarsi con editor, traduttori, scrittori, creativi e comunicatori, che vantano esperienze virtuose sul territorio nazionale e che lavorano con importanti case editrici, come Einaudi, minimum fax, Rizzoli, SUR, e/o, Marcos y Marcos.

Riccardo FALCINELLI, Claudio CECIARELLI, Stefano IZZO, Marco ROSSARI, Tommaso PINCIO, Roberta SOLARI, Marco CASSINI, Alessandro LUDOVICO, sono queste le firme di questa prima Edizione di Get Up!, un progetto nato dall’ associazione riga Quarantadue in partenariato con Teca del Mediterraneo, Distretto Produttivo Puglia Creativa, Apulia Film Commission, associazione culturale Puglialibre, associazione culturale Laborintus, associazione di promozione sociale Pool, libreria Zaum/Interno4, e con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Per tutte le informazioni e per consultare il programma completo clicca qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here