Barletta, al via “Porte aperte al Barocco”

0
917

Barletta ha iniziato attivamente a collaborare con l’Archeo Club già dallo scorso anno con “Barletta sotterranea” entrando così nel programma Città Aperte, che vede coinvolte tutte le 6 province e  mira a far conoscere e valorizzare le bellezze archeologiche, naturalistiche e paesaggistiche della regione Puglia, attraverso le aperture straordinarie di musei, chiese, parchi e aree  naturali o palazzi storici come in questo caso.

Infatti la Chiesa del Real Monte di Pietà, con il limitrofo convento, è un complesso ecclesiastico risalente al 1600 e prettamente di architettura barocca.  La chiesa del Carmine, chiamata anche Santa Maria in Ripa , è stata un convento e fu costruita intorno al 1500. L’Archeo Club è un’associazione di promozione sociale che si occupa di promuovere e far conoscere il patrimonio artistico e culturale italiano.In Puglia sempre più spesso l’Archeo Club  riesce a coltivare dei programmi interessanti e stimolanti ,con il  sostegno dell’Amministrazione comunale, della Curia Arcivescovile, di Puglia Imperiale, come avvenuto nell’aprile scorso con “Sotto il velo del tempo viaggio tra i tesori delle chiese di Barletta” , manifestazione che ha ottenuto un ottimo riscontro.

Le visite alle chiese barocche di Barletta si terranno domenica 28 agosto , domenica 4 settembre e l’ultima  l’11 settembre 2011 dalle ore 20.00 alle ore 22.00. Ad  accogliere i visitatori ci saranno le guide stanziali, che li accompagneranno per tutto il tour,della durata di  un’ora circa. Basta presentarsi presso la Chiesa del Carmine e/o il Real Monte di Pietà, non c’è bisogno di alcun tipo di prenotazione e sono aperte a tutto il pubblico gratuitamente.

Per ulteriore informazioni potrete consultare il sito: www.archeobarletta.it/sito,  mandare una mail all’indirizzo info@archeobarletta.it o ancora contattare il numero : 348 3739839

Alessandra Bissanti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here