Bisceglie, consegnato un defibrillatore al PalaDolmen: tutela della salute degli sportivi

0
2113
Un momento di particolare importanza per la comunità biscegliese e tutti gli sportivi si è tenuto domenica 3 aprile, nell’intervallo della sfida casalinga dell’ Ambrosia Basket con il Martina. Il sindaco Francesco Spina accompagnato dall’ assessore allo sport Rachele Barra ha consegnato un defibrillatore nelle mani del club che ha in custodia e in gestione il PalaDolmen,  che sarà messo a disposizione in pianta stabile a tutte le società sportive che usufruiscono e usufruiranno dell’impianto sportivo di via Ruvo. Ciascuna associazione dovrà fornire un elenco di tutti gli operatori che riceveranno un’adeguata formazione all’utilizzo dell’apparecchiatura, che sarà a cura dell’amministrazione comunale.

«Dopo aver completato la distribuzione dei defibrillatori nelle strutture scolastiche di proprietà comunale come le scuole materne, elementari e medie, inizieremo dal PalaDolmen il giro delle strutture sportive comunali» ha commentato il sindaco Francesco Spina. Il primo cittadino ha partecipato alla premiazione della squadra under 15 che ha conquistato il terzo posto nel torneo internazionale di Montecatini, sottolineando il grande servizio sociale che svolgono le associazioni sportive favorendo la pratica sportiva e promuovendo i valori positivi dello sport alle giovani generazioni.

«Siamo molto sodisfatti della decisione dell’amministrazione comunale di dotare il PalaDolmen di un defibrillatore, strumento salvavita indispensabile per la sicurezza negli impianti sportivi» ha affermato Domenico Di Benedetto, presidente Lions Basket. «Con gli amici dirigenti delle altre associazioni che utilizzano la struttura ci impegneremo affinché il maggior numero di persone conosca il funzionamento del defibrillatore e possa intervenire in casi di emergenza».

 

BASKET BASKET1

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here