Barletta, la Barsa pulisce spiagge e litoranee: appello “Cittadini Collaborate”

0
8359

Per garantire la fruibilità delle spiagge, anche quest’anno sono state avviate da parte di operatori della Bar.S.A, le attività di preparazione, sistemazione e pulizia delle spiagge, compresi anche gli arenili nel territorio del Comune di Barletta.

Le attività che saranno svolte, riguarderanno la rimozione manuale di tutti i rifiuti, abbandonati sia dagli “sporcaccioni e luridi” cittadini dell’hinterland della Bat, che raggiungono le spiagge di Barletta per godersi il sole, l’aria del mare ricca di iodio, oltre che gli spazi della litoranea, ed in barba al più normale senso ed educazione civica di convivenza, gettano ovunque si trovano le immondizie, per non recarsi agli appositi contenitori e radunarla in maniera differenziata.

Sono previste le seguenti modalità di intervento, che sino al 31 maggio, in forza anche all’Ordinanza Balneare della Regione Puglia anno 2018, completa di cartellonista e modulistica da affiggere alle strutture balneari, saranno avviate le attività di fresatura, livellamento e setaccio della sabbia da effettuare con idonei mezzi e personale retribuito, al fine di consentire un’adeguata pulizia degli spazi e delle aree pubbliche.

Inoltre sempre la Bar.S.A ha previsto e progettato anche per l’estate 2018 la possibilità, per i cittadini più “dotati di senso civico” e meno “zozzoni“, di conferire i rifiuti sulle litoranee posizionando di appositi trespoli e di isole ecologiche presso cui conferire in maniera differenziata plastica, vetro, umido e carta.

La Bar.S.A in un comunicato stampa, a nome del Presidente del Collegio Sindacale Dott. Lorenzo Chieppa, invoca e confida la necessaria collaborazione dell’intera cittadinanza per garantire decoro e bellezza dei luoghi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here