Barletta, furto sventato all’autolavaggio 4 arresti in manette una donna

0
5490

Ladri in trasferta prendono di mira un’autolavaggio di Via Canosa a Barletta, i ladri erano in quattro tutti e 4 baresi, tra loro anche una donna.

I malfattori hanno violato l’area dell’autolavaggio nonostante la recinzione, prendendo di mira l’idropulitrice e i prodotti per la pulizia e disinfezione dei veicoli.

La “Banda” era giunta da Bari a Barletta a bordo di una “mini cooper” di colore verde con guida a destra e targa straniera.

Due dei malfattori erano ancora all’interno dell’autolavaggio, mentre altri due all’esterno hanno tentato una rocambolesca fuga, finita però nei peggiori dei modi per tutti e quattro i malfattori, alla vista della Vigilanza Privata “Newpol” di Barletta che giungeva sul posto con Carabinieri e Polizia.

Una pattuglia della Vigilanza Privata “Newpol” di Barletta, l’altra sera, era in pattugliamento nel territorio di Barletta, e precisamente sulla strada statale 93 Canosa di Puglia in direzione di Barletta, nel momento in cui ha notato, insospettendosi, dello strano movimento della “Mini Cooper” Verde.

Ne è seguita una operazione congiunta, tra Carabinieri Polizia e Newpol, che è terminata con l’arresto dei quattro.

Chiesto l’intervento del proprietario dell’autolavaggio per il sopralluogo e inventario dei danni subiti.

Non è la prima volta che la vigilanza privata “Newpol” sventa o contribuisce fattivamente allo sventare di furti nel territorio di Barletta, per sfortuna dei ladri e fortuna dei proprietari che si affidano anche alla vigilanza privata, infatti anche le guardie giurate, che svolgono un lavoro delicato e nel contempo pesante, sono meritevoli di tutto il rispetto della società.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here