Molestie sessuali, il dirigente Bat respinge ogni accusa

0
559

La decisione è stata assunta al fine di garantire totale serenità agli ulteriori ed eventuali approfondimenti istruttori. Ieri intanto si è svolto l’interrogatorio di garanzia dell’indagato, che davanti al gip del tribunale di Trani, Francesco Zecchillo, ha respinto ogni addebito, negato le accuse e fornito la propria versione dei fatti.

Si attende ora la decisione del giudice in merito alla richiesta di revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari, istanza avanzata dai difensori del funzionario, Stefano Dardes e Costanzo Di Palma.

Martina Damiani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here