Barletta, caldo killer: turista muore in spiaggia

0
685

Trasportato  sul bagnasciuga, i bagnini  gli hanno praticato con tempestività il massaggio cardiaco e le procedure di salvataggio con la chiamata al 118. L’arrivo dell’ambulanza invece non è stato tempestivo quanto quello dei bagnini, poiché un primo mezzo di soccorso è arrivato dopo circa 15 -20 minuti ma non era dotato di attrezzature e competenze necessarie,  in quanto privo di un medico a bordo. Si è dovuto perciò attendere l’arrivo di una seconda ambulanza, dopo altri 5 minuti, ma per la vittima non c’è stato più nulla da fare.

Sul posto come di consuetudine è arrivata anche una volante della Polizia per accertamenti. Una domenica nera in quanto con quest’uomo sono 6 in tutto i morti in Italia per il gran caldo o per annegamenti, 2  in Puglia e un bambino di soli 5 anni in Toscana a Grosseto e una ragazza di 15 anni travolta dal mare molto agitato nel Ragusano in Sicilia. Consigli pratici per combattere questo caldo sono bere tanti liquidi , utilizzare abiti freschi in cotone, non appesantirsi con il cibo e evitate di uscire nelle ore più calde della giornata .

Alessandra Bissanti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here