Barletta, agguato a commerciante: ferito alle gambe

0
627

L’uomo, le cui condizioni per fortuna non sono gravi, ha raccontato di essere stato aggredito da un gruppo di persone incappucciate, che lo attendevano nel cortile dell’azienda. Il commando armato era nascosto in un’auto, una Audi station wagon, e avrebbe iniziato a sparare all’arrivo della vittima. Uno dei proiettili ha raggiunto Vincenzo Laporta, ferendolo a una gamba. L’attentato, secondo le prime ipotesi investigative, potrebbe essere riconducibile a un movente estorsivo.

Pochi giorni fa, infatti, il 12 agosto, il padre della vittima è stato picchiato da ignoti, probabilmente gli stessi che hanno voluto inviare stavolta un “avvertimento” più pesante al figlio. Il periodo che precede la vendemmia suscita appetiti criminali notevoli, essendo nevralgico nel settore della commercializzazione e trasformazione del prodotto agricolo.

Martina Damiani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here