Barletta, Primafila: «Prendiamo le distanze dalla Notte Bianca»

(16 settembre 2011) BARLETTA- Per un'estate ormai al capolinea, un altro inverno è dietro l'angolo. Le stagioni passano, ma i problemi legati alla incapacità dell'amministrazione di tracciare linee di sviluppo univoche per le attività turistiche e d'intrattenimento restano e si aggravano. A denunciarlo è l'associazione Primafila che, alla vigilia di un appuntamento divenuto un must per la città di Barletta, cioè la Notte Bianca in programma per domani 17 settembre, in una nota comunica quanto segue:

Barletta, Notte Bianca 2011 sabato 17 settembre

(16 settembre 2011) - BARLETTA - In questo caldo e accogliente settembre, si torna a celebrare uno degli appuntamenti più caratteristici per una città, la "Notte Bianca",che domani entra in scena nella sua edizione 2011. L'evento che porterà in strada molti cittadini che desiderano "vivere" la notte, dalle 20 alle 5 del mattino successivo, offrirà a chi vuole guardare i propri borghi con luce e riflessi diversi, la possibilità di farsi catturare dalla musica che si diffonderà nelle piazze e i locali del centro, dalla voce di Mietta ai vari gruppi musicali che lasceranno scivolare nella notte le proprie note, in una varietà tale da soddisfare i gusti di tutti.

Barletta, 52 anni dal “crollo della mala edilizia” in via Canosa

(15 settembre 2011) - BARLETTA - Il crollo della vergogna, il crollo che sconvolse l'intero Paese e che portò via, nell'inferno di macerie e polvere, la vita di 58 persone tra cui molti bambini. Per quel palazzo di 5 piani che il 16 settmbre del 1959 si disintegrò su se stesso come sabbia in via Canosa n.7 a Barletta, qualcuno dovette fare i conti con la propria coscienza, prima ancora che con un tribunale e interrogarsi su una scelta affrettata e negligente che causò quasi 60 "martiri dell'edilizia". Domani, nel 52° anniverario del crollo, la città ricorda i suoi caduti "di mala edilizia" in una “giornata della memoria”.

Barletta, Movimento Creativo: lezioni dimostrative gratuite

(15 settembre 2011) BARLETTA- Il 15 e il 20 settembre si terranno a Barletta, nella Bat, delle lezioni dimostrative gratuite di Movimento Creativo, presso Almadetango in Via Libertà 30,associazione artistica culturale e ricreativa organizzati dall’insegnante Michaela Dinuzzi diplomatasi presso il Centro Studi Margana di Roma in Movimento Creativo Metodo Garcia Plevin .

Trasporto scolastico disabili, alla Bat 123 mila euro

(14 settembre 2011) La provincia Bat potrà disporre di 123 mila euro per finanziare il trasporto scolastico di ragazzi diversamente abili. E’ stato siglato il protocollo d’intesa sottoscritto fra l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e l’Unione Province Italiane Puglia (UPI). Testimoni dell’ accordo sono i relativi rappresentanti Luigi Perrone, presidente ANCI, e Francesco Schittulli, Presidente UPI. Questo protocollo assicura il trasporto scolastico 2011-2012 per alunni diversamente abili che frequentano la scuola secondaria di II grado.

Provincia Bat, nasce “Nuove imprese online”

(14 settembre 2011) Un aiuto in più per tutti i giovani interessati ad avviare un'attività imprenditoriale, ma spesso frenati dalle eccessive incombenze burocratiche: nasce "Nuove imprese online"sportello telematico (accessibile tramite il portale istituzionale della Provincia Bat o cliccando direttamente su http://bat.snionline.it) pensato per facilitare quei giovani che intendano mettersi in proprio e gli imprenditori già attivi sul territorio.

Bisceglie, grande successo per “Libri nel Borgo Antico”

(13 settembre 2011) BISCEGLIE- Piazze gremite in ogni ordine di posto, vicoli affollati come non mai, migliaia di persone riversate nel centro storico cittadino, libri quasi tutti esauriti, autori ed organizzatori soddisfatti per un’iniziativa capace di riscuotere consensi unanimi e di calamitare attorno a sé l’attenzione dei principali media nazionali e locali. Confermato oltre le più rosse previsioni il successo della seconda edizione della rassegna "Libri nel Borgo Antico", kermesse letteraria che ha animato il centro storico biscegliese dal 7 all'11 settembre.

Consiglio provinciale Bat, resoconto dell’ultima seduta

(13 settembre 2011) Il Consiglio provinciale di Barletta - Andria - Trani, riunitosi in doppia seduta giovedì 8 e venerdì 9 settembre, ha approvato con 13 voti favorevoli e 4 voti contrari (7, in totale, gli astenuti) l’adesione della Provincia all’Associazione “Distretto Produttivo dell’Ambiente e del Riutilizzo”.

Bisceglie, discarica abusiva: “Gioventù Italiana” denuncia

(13 settembre 2011) BISCEGLIE- Si inizia con il buttare ingenuamente una carta di caramella dal finestrino, poi un fazzolettino, una busta di patatine e si finisce con il materasso o il vecchio televisore che non funziona più. Questa è purtroppo la realtà dei giorni nostri nelle stradine di campagna che costeggiano le periferie cittadine. L’ultima scoperta arriva da Bisceglie: una vasta area di discarica abusiva è stata rinvenuta dai militanti di “Gioventù Italiana”, un immondezzaio a cielo aperto, dove ci si trova di tutto e di più, dagli elettrodomestici ,materassi, vetri frantumati, resti edilizi anche a livello industriale, gomme d’auto usate, batterie scariche, e soprattutto l’amianto, abbandonato lì illegalmente.

Barletta ricorda l’eccidio del ’43: ospite ex militare

(13 settembre 2011) BARLETTA- Dodici vite innocenti sacrificate sull'altare della Storia, che il più delle volte quando travolge la gente comune, lo fa con le sembianze della morte. Ieri, 12 settembre, Barletta ha ricordato i vigili urbani e i netturbini trucidati per rappresaglia dai tedeschi, all'indomani della firma dell'arministizio nel 1943.

Send this to friend