Pallavolo, la New Axia Volley Barletta vince nelle serie giovanili ma cade in serie D

0
139
Sabato 26 e domenica 27 novembre scorsi si e’ disputata l’ottava giornata dell’attività giovanile a squadre di pallavolo sotto l’egida della FIPAV.Due vittorie nei due incontri giocati:questo l’esaltante bilancio delle  compagini facenti capo alla New Axia Volley Barletta ed impegnate in Campionati a Squadre di differente categoria.
Esaltante prestazione del team New Axia Volley, vittorioso per 3 sets a 0 nella “stracittadina” con  l’ASD Volley Barletta.

Sono partite a spron battuto le “piccole delfine” che si sono aggiudicate la prima frazione di gioco per 25 a 15.Com’era prevedibile, la reazione delle avversarie e’ stata veemente e,solo al termine di un’ autentica battaglia,le ospitanti hanno vinto il secondo set per 27 a 25. Trascinate dal “martello” Angelica Delvecchio(autrice di ben 13 punti), il sestetto targato New Axia Volley ha vinto il terzo set per 25 a 19, mettendo in cassaforte una brillante affermazione.

In virtù’ del successo conseguito, la compagine allenata da Dino Porcelluzzi ha consolidato il primato in classifica con due punti di vantaggio sulla Progetto Bat.

Nel Campionato Under 18, successo convincente della New Axia Volley che, tra le mura amiche, ha sconfitto la Manzoni Andria(quarta in classifica) per 3 sets a 1.

Ottimo avvio della formazione barlettana che,superando non poche difficoltà’, ha vinto il “primo round” per 25 a 19.Il fascino di qualsivoglia confronto sportivo “abita” nell’incertezza del risultato e, anche in questo match, nulla e’ sembrato “scontato”.Nel secondo set, dopo una battaglia interminabile su ogni pallone, le ospiti hanno prevalso per 28 a 26.L’elevata caratura tecnica delle avversarie e’ stato un eccezionale stimolo per le pallavoliste barlettane che, riesumato l’animus pugnandi dei momenti più’ difficili, sono tornate “in cattedra”.Grazie all’impeccabile performance del martello ricevitore Angelica Languino ed all’encomiabile prestazione della ” centrale” Paola Dargenio( top score con ben 14 punti), la New Axia Volley si e’ aggiudicato il terzo set per 25 a 18 ed il quarto per 25 a 16, conquistando una preziosissima vittoria.

L’affermazione teste’ menzionata ha consentito al sodalizio barlettano di occupare, con pieno merito, il terzo gradino della classifica.
“Il meticolosissimo lavoro svolto con il settore giovanile sta iniziando a dispensare soddisfazioni ed inimmaginabili emozioni.Intensificheremo i nostri sforzi tesi esclusivamente alla valorizzazione delle giovani leve”. Questa l’analisi di Floriana Corvasce, vicepresidente del sodalizio barlettano.
Nello scorso week -end e’ andato in scena anche il “quinto atto” del Campionato Regionale Femminile a Squadre di Serie D.
Opposta all’armata invincibile Sportilia Bisceglie(dominatrice del Campionato), la New Axia Volley e’ stata costretta ad un’onorevolissima resa per 0 a 3.In un confronto “a senso unico” si e’ particolarmente distinto il “martello” Francesca Vitobello,sia in fase di ricezione che in attacco.

“Il team ha messo in mostra evidenti progressi di natura tecnica,progressi che non sono bastati,tuttavia, a fermare il ciclone biscegliese.Sin dal prossimo match che ci opporra’ al Giovinazzo dovremo riscattarci e risalire la china”. Questo il commento di Maria Dibenedetto, presidente del club pallavolistico barlettano.

Cosimo Sguera

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO