Calcio femminile, primo punto per l’Apulia Trani che pareggia col Palmoli

0
421

Drago, sugli scudi nella gara, sventa con tempismo al 7° la prima incursione in area della Pastò. L’audax ha una sterila supremazia territoriale ma teme il contropiede del Trani. La squadra di Lionetti punge al 27° con una veloce triangolazione tra Mariano e Sgaramella con quest’ultima che si attarda nel controllo e conclude a lato. Sfiora il vantaggio al 35° quando Manzi indovina il corridoio per la Daddato, autentica spina nel fianco della difesa abruzzese,   che si incunea nell’area abruzzese ma conclude senza fortuna. La pressione tranese induce all’errore la difesa abruzzese: clamoroso sul finire di tempo la quasi autorete della Montelli, che nel tentativo di spazzare l’area per poco non beffa Altieri.

Nella ripresa nell’Apulia Lionetti inserisce Caggiano a Manzi, ma è l’Audax a dominare la frazione. Sfiorano il vantaggio le abruzzesi al 57° con Drago davvero brava a togliere dall’angolo basso alla sua sinistra il pallone calciato dalla D’Angelo. Sugli sviluppi del corner l’Audax va anche in goal ma l’arbitro annulla su segnalazione del primo assistente. Al 43° è la traversa a graziare la squadra biancoazzurra sempre su calcio piazzato della D’Angelo con una mischia furibonda in cui si reclama anche al calcio di rigore. Dopo un recupero di 4 minuti termina 0-0. L’immagine più bella l’applauso della gradinata del Palmoli alle ragazze delle due squadre, unite in unica ola. Domenica prossima a Trani arriva il Ludos Palermo.

Ufficio Stampa ASD Apulia Trani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here