Audax Volley Andria in serie C, emozionante presentazione. Il presidente Paradiso: «Non ci fermiamo»

0
799

«Finalmente abbiamo raggiunto questo risultato e siamo davvero molto contenti – dice il Presidente dell’Audax Volley, Nicola Paradiso – abbiamo attrezzato un organico senza ambizioni di classifica ma con obiettivo chiaro di far migliorare le nostre giovani. Abbiamo scelto di proseguire nel progetto di grande fiducia nelle nostre piccole». Audax Volley di Andria che dal 2009 ha scalato tutte le categorie anno dopo anno costruendo un’associazione vincente che non vuole fermarsi: «Non vogliamo fermarci qui – ha proseguito Nicola Paradiso – l’Associazione Audax è diventata un patrimonio della città. Per il futuro sappiamo che è davvero duro salire di categoria ma l’obiettivo è continuare a migliorare quello che noi abbiamo, le nostre peculiarità ed il nostro settore giovanile».

Durante la serata di presentazione svelata tutta la rosa che compone la prima squadra di serie C con i quattro neo innesti stagionali, di grande prospettiva futura vista la giovanissima età e le tante conferme a partire da capitan Simona Germoglio sino ad arrivare alle giovanissime atlete di Under 18 ed Under 16 già in campo nel week-end appena trascorso. «Credo sia il sogno di ogni società quello di poter avere un gruppo formato da atlete nella grande maggioranza formate da ragazze formate in casa – ha detto Giuseppe Chieppa, assessore allo Sport del Comune di Andria intervenuto alla presentazione assieme al Vice-Presidente del Consiglio Regionale di Puglia, Nino Marmo – l’Audax ha un progetto di grande lungimiranza che prosegue sin dal 2009 ed a cui anche l’amministrazione comunale ha assicurato un grande aiuto più che in termini economici in termini di supporto organizzativo. Ed abbiamo fortemente voluto che anche il Palasport di Corso Germania in questa stagione diventi il vero cuore della pallavolo andriese».

Tra le novità della stagione 2014/2015 senza dubbio il neodirettore sportivo, Antonio Mastrodonato, la costituzione di un ufficio stampa specifico con il giornalista Stefano Massaro ed il main sponsor Lavinia Bianchi che sarà al fianco delle audassine per i prossimi due anni assieme a moltissimi altri partner commerciali. Tra le conferme, invece, la location prescelta per la presentazione, l‘Officina San Domenico di Andria che ha registrato il tutto esaurito, il mattatore della serata il giornalista Aldo Losito e lo staff tecnico e dirigenziale al completo con in testa Licia Romano, coordinatrice delle attività tecniche giovanili ed Elisabetta Cestino coach confermatissimo della prima squadra: «Oltre ogni più rosea aspettativa questo entusiasmo attorno all’Audax ed al volley femminile – ha detto il tecnico andriese durante la serata – abbiamo una squadra molto giovane e cercheremo di dare fastidio alle squadre che hanno allestito organici con atlete provenienti anche da categorie superiori. Il gruppo ha pochi e mirati innesti per permettere a tutte le nostre atlete di crescere con serenità. In campo verrà tutto lo spirito tipico dell’Audax e del mio carattere. Nel match d’esordio, sabato prossimo al Palasport di Corso Germania, speriamo di avere un grande pubblico a darci ancor più forza e carica».

Tanti gli applausi e tanti i cori degli Audax Supporter da ormai due anni sempre al fianco delle giovanissime atlete andriese e tanti anche gli appuntamenti già ricordati durante la serata: gara d’esordio per le andriesi in serie C in casa al Palasport sabato 18 ottobre a partire dalle ore 18,30 con ingresso libero contro il Volley Manfredonia. Un successo ed una sconfitta, invece, per l’esordio nei tornei giovanili di under 16 ed under 18. Le prime hanno battuto in casa per 3 a 0 le pari età della Polis Corato mentre sconfitta con lo stesso risultato per l’under 18 sul campo del Volley Barletta.

Fonte: comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here