Calcio, Bisceglie a caccia del primo successo interno in campionato

0
338

Il tecnico nerazzurro non potrà contare ancora sullo squalificato Lacarra mentre valuterà in extremis l´impiego dal primo minuto del bomber romano Michele Gallaccio, ancora non al top della forma. Ballottaggio sulla linea difensiva per Gambuzza-Riccio-Anaclerio-Lanzolla anche se non sono escluse sorprese sull´assetto degli undici iniziali.

Nel match infrasettimanale di Trani il trainer nerazzurro ha provato più soluzioni per poter contrastare nel migliore dei modi la formazione sipontina. Di certo ci sarà il bomber Cosimo Patierno, attuale capocannoniere del torneo con tre reti in condominio con Evacuo della Scafatese.

I nerazzurri, reduci dal brillante successo per 4-1 in terra tarantina, sono a caccia della prima vittoria interna in campionato dopo il pareggio ricco di rimpianti nella prima giornata contro il Potenza. Seppur si sia ancora alla terza giornata del campionato, i nerazzurri cercheranno di insidiare la vetta della classifica (distante ora 2 lunghezze) occupata da Fidelis Andria e Gallipoli, quest´oggi impegnate rispettivamente a Pomigliano e ad Arzano.

Di contro la formazione di Vadacca, nonostante un organico formato da giovani di valore capeggiati dall´esperienza dei vari Del Prete (assente nella gara di Coppa) e Laporta, dopo il successo di domenica scorsa per 4-0 medita il colpaccio al “Ventura”.

Ad arbitrare l´incontro ci sarà il Signor Mario Vigile di Cosenza coadiuvato da Francesco Nocella e Francesco Moreno Longo della sezione di Paola.

Ricordiamo a tutti gli sportivi che non potessero essere presenti al “Ventura” per assistere al match che sul sito www.forzabisceglie.it sarà possibile seguire la gara attraverso la diretta testuale dell´incontro.

Fonte: Ufficio stampa

Foto: www.forzabisceglie.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here