Il Canosa Calcio si allena sulla spiaggia di Barletta: sabato prima amichevole col Vultur Rionero

0
430

 Lo staff tecnico composto da mister Beppe  Iannone, dall’allenatore in seconda Lello Corcella e dal preparatore atletico Michelangelo Cassattella in cabina di regia ha suddiviso la squadra in 3 gruppi, due dai calciatori ed il terzo dai portieri guidati dal preparatore Samuele Catalano che hanno effettuato esercizi fisici e tecnici con la palla, in previsione di quelli di potenziamento e di velocità.

Nella fase iniziale della stagione agonistica risulta di primaria importanza l’effettuazione corretta dei vari movimenti tecnici e di tattica individuale, senza l’assillo dei  tempi da rispettare o battiti cardiaci da raggiungere,  l’attenzione dei tecnici è rivolta nei confronti degli appoggi e dei movimenti. Tra gli obiettivi prefissati come hanno sostenuto i tecnici del Canosa ci sono anche quelli di sviluppare  nel contempo gli aspetti che caratterizzano un qualsiasi allenamento di calcio: la forza, la  resistenza, la sensibilità nei gesti tecnici, la prevenzione degli infortuni, la continuità del lavoro indipendentemente dalle condizioni climatiche. Oltre a tonificare il corpo, questo tipo di allenamento aiuta a rilassare  anche la mente e lo spirito dei calciatori.

Inoltre, l’allenamento sulla sabbia che ingloba esercizi di coordinazione, permette di migliorare le capacità propriocettive degli atleti. La possibilità di lavorare sulla sabbia ad inizio stagione da anche la possibilità di variare il più possibile la tipologia di allenamento e modularne l’intensità a seconda delle capacità fisiche dell’atleta e del rispettivo livello di allenamento, ma si lavora anche per permettere di recuperare dai problemi muscolari. La sabbia elemento fondamentale per la preparazione atletica consente di raggiungere l’insieme di queste finalità contemporaneamente, rendendo estremamente allenante e performante la prestazione dei calciatori.

Il manto sabbioso favorisce condizioni ideali alle attività fisiche-motorie, in particolare per gli allenamenti finalizzati ad irrobustire i piedi e le gambe fra cui anche alcuni movimenti che migliorano la potenza muscolare, le capacità di salto e di scatto breve. Il lavoro sulla sabbia consente di realizzare  una base solida sulla quale costruire, negli allenamenti dei giorni successivi sul campo, l’insieme di quegli aspetti che permetteranno di raggiungere i traguardi stagionali. L’allenamento sulla sabbia stimola gli aspetti coordinativi e condizionali in attesa di perfezionare la tecnica e la tattica individuale del calciatore. I gesti sportivi svolti sulla sabbia che da una parte sono più dispendiosi da un punto di vista energetico e di impegno della forza (la superficie sabbiosa funge da dissipatore di energia elastica), dall’altra consentono un appoggio del piede più soft. In tal modo la struttura tendinea è meno sollecitata e l’impegno meccanico richiesto è più attenuato. Gli allenamenti sulla sabbia consentono di migliorare la prestazione  e la salute dei calciatori.

Al termine della seduta di allenamento i calciatori del Canosa si sono tuffati in acqua per il bagno defaticante sotto gli occhi dei tecnici barlettani, soddisfatti del lavoro svolto e del direttore sportivo Angelo Piacenza che ha comunicato la data della prima partita amichevole, in calendario sabato 23 agosto alle ore 18,30 allo Stadio S. Sabino.

A Canosa arriverà il C.S.Vultur Rionero, squadra militante nel campionato di Eccellenza lucana sotto la guida dell’esperto tecnico Pasquale D’Urso (48 anni), ex Atella che sta ultimando la preparazione tecnica e tattica in vista delle gare ufficiali. La FIGC Comitato Regionale Puglia ha reso note le squadre che prenderanno parte al prossimo campionato di Promozione Pugliese Girone A : ASD  Canosa, Atletico Corato, Barium Calcio, Carapelle, Celle S.Vito, Fortis Altamura, Football Club Gravina, Giovinazzo Calcio, Liberty Palo, Madre Pietra Apricena, Monte S. Angelo Calcio, Nuova Molfetta Calcio 1983, Quartieri Uniti Bari, Real BAT, Rinascita Rutiglianese, Unione Calcio Bisceglie, Virtus Bitritto, Virtus Calcio Putignano. La VI Edizione della Coppa Italia Dilettanti Promozione prenderà il via il 7 settembre alle ore 16,00 è vedrà  il  Canosa di mister Beppe Iannone impegnato “in trasferta” al Manzi Chiapulin contro la sua ex squadra il Real BAT, nel primo derby della stagione.

Bartolo Carbone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here