Il Canosa Calcio presenta i nuovi vertici: tornano Iannone e Corcella

0
473

 Nel primo incontro pubblico svoltosi lunedì sera presso la sede dell’Associazione Culturale “A Casa Mia”, il neo presidente Leonardo Matera (54 anni) imprenditore locale appassionato di calcio con precedenti dirigenziali nella Progetto Uomo degli anni ottanta ha presentato davanti alle autorità cittadine, tra le quali il vice sindaco Pietro Basile, l’assessore allo sport Sabino D’Aulisa, i consiglieri comunali Carmine Bucci e Giuseppe Diaferio, il nuovo organigramma della squadra che conferma alla vice presidenza Nicola Mancini e Angelo Piacenza come direttore sportivo, mentre assumono la guida tecnica Beppe Iannone e Lello Corcella, allenatore in seconda, il professore Michelangelo Cassatella sarà il preparatore atletico e il canosino Samuele Catalano, il preparatore dei portieri.

Rotta l’emozione iniziale, il presidente Matera esordisce tra gli applausi dei tifosi intervenuti affermando di “ essere onorato di questa carica e colgo l’occasione per ringraziare vivamente chi mi ha dato questa possibilità. In questi giorni sono state gettate le basi per un nuovo progetto a sostegno della prima squadra della città che appartiene e rappresenta tutta la comunità canosina con l’impegno dell’imprenditoria locale e dell’insostituibile apporto dei tifosi che dovranno tornare a incitarla in massa sugli spalti dello stadio S. Sabino. Particolare interesse sarà rivolto al settore giovanile con la partecipazione a tutti i campionati programmati dalla federazione. Non sarà facile la gestione ma ce la metteremo tutta per ben figurare e rilanciare la compagine rossoblu nel prossimo campionato, partendo dal buon lavoro svolto da chi mi ha preceduto in questo delicato ruolo e che in questo momento ne approfitto per salutare. Buon lavoro a tutto lo staff tecnico, dirigenziale e sanitario e soprattutto ai giocatori della passata stagione, gran parte riconfermati e ai nuovi che indosseranno la maglia del Canosa e dovranno dare il massimo come i loro predecessori. Forza Canosa!”.

E’ fiducioso il vice sindaco Pietro Basile che ha portato i saluti dell’amministrazione comunale e sottolineato il proficuo lavoro svolto dalla nuova dirigenza che in due mesi è riuscita a reperire le risorse finanziare per poter allestire e gestire la squadra per il prossimo campionato che sarà affidata a due beniamini del calcio canosino come mister Iannone e Corcella che hanno lavorato bene negli anni passati. Non da meno l’assessore allo sport Sabino D’Aulisa che ha dichiarato : “Ringrazio a nome degli sportivi canosini l’allenatore uscente Giuseppe Scaringella per l’ottimo lavoro svolto e per i risultati raggiunti nei due anni di permanenza alla guida tecnica dell’A.S.D. Canosa. Al nuovo staff tecnico che vede il ritorno sulla panchina rossoblu di una coppia di mister ben conosciuti ed apprezzati dagli appassionati di calcio, Beppe Iannone e l’allenatore in seconda Lello Corcella, l’augurio di conseguire i risultati attesi in relazione al budget disponibile e l’auspicio di vedere in campo una squadra capace di divertirsi e divertire il pubblico”.

Si apprende che non faranno parte del Canosa il capitano Savio Losito, il portiere Massimo De Blasio e il canosino Felice Iacobone, tre colonne della passata stagione, mentre arrivano i portieri Amoruso Pantaleo e Conte Vincenzo, i difensori Cormio Francesco, Cassatella Mirko e Fiorella Michele, il centrocampista Ricco Giuseppe come ha comunicato il direttore sportivo Angelo Piacenza alle prese con il telefono per i contatti con altri giocatori che completeranno la rosa, in particolare di un attaccante di peso e di un difensore di esperienza ed avere così una squadra competitiva che inizierà la preparazione atletica l’undici agosto con gli allenatori Iannone e Corcella. Entrambi emozionati e felici di ritornare a Canosa dove sono stati accolti con entusiasmo e calore dai tifosi intervenuti e sui social network. In un commento breve, hanno detto di essere già pronti ad intraprendere questo nuovo corso lavorativo rientrante in un progetto calcistico su basi solide partendo dal gruppo di giovani che si è ben comportato nello scorso campionato e con i nuovi che hanno promesso di onorare la maglia rossoblu attraverso l’impegno e la dedizione negli allenamenti e nelle partite della prossima stagione. Finalmente è tornato il sereno.

Bartolo Carbone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here