Campionati italiani assoluti estivi nuoto paralimpico, il barlettano Disalvo stravince: oro e record

0
280
Antonio Lamarca ha conquistato il quarto posto nei 50 stile libero, facendo segnare il tempo di 51”71. Mauro Campanale, alla prima esperienza nazionale,  ottiene invece uno straordinario secondo posto nei 100 rana, portando a casa l’argento con il tempo di 2′ 8″ 18.
Stravince infine su tutti i fronti  il sedicenne barlettano Francesco Disalvo: tre medaglie e tre record  il suo sostanzioso bottino. Nei 50 stile libero, Disalvo conquista l’argento nuotando in 38”40 e abbassando il suo precedente record di categoria di due secondi. Secondo posto anche nei 100 stile libero con il tempo di 1’28”40 e record che scende di  10 secondi. Gradino più alto del podio, infine,  nei 400 stile libero nuotati in 8’7”52, 13 secondi sotto il precedente record di aprile, che gli valgono la medaglia d’oro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here