La Futsal Andria sbanda ancora: solo un pareggio contro il Città di Barletta

0
233

Primo tempo disastroso per il quintetto andriese che nei primi 20 minuti soffre maledettamente il gioco dei padroni di casa. Al 5° è Angelastro a firmare il vantaggio barlettano e al 13° Binetti a raddoppiare, un 2-0 meritato per Albanese e compagni. Nel finale di frazione la Futsal Andria abbozza un tentativo di reazione ma Baylon è in grande giornata. In pieno recupero Lopetuso, sigla l’1-2, ma inspiegabilmente, il direttore di gara, prima convalida la rete e poi revoca la propria decisione. Si va al riposo con il doppio vantaggio del Città di Barletta.

Nella ripresa gli azzurri si riversano in area barlettana, ma Binetti, al 34°, perfeziona il 3-0 che sembra chiudere definitivamente la contesa. Fasciano e compagni, feriti nell’orgoglio, trovano però la forza per ribaltare il match. Al 37° De Feo accorcia le distanze, e a cinque minuti dal termine una doppietta di Napoletano consente agli azzurri di acciuffare un insperato pari. Nei concitati minuti finali gli uomini di Mastroviti provano a centrare i tre punti, ma è troppo tardi.

Una sola giornata al termine di questo campionato e la Futsal Andria attende il big-match casalingo (probabile al “PalaColombo” di Ruvo) di sabato prossimo contro l’Aquile Molfetta, che sancirà il verdetto per la seconda piazza in classifica e quindi il miglior piazzamento play-off.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here