Calcio, Barletta- Catanzaro: a gioire sono sempre i tifosi ospiti, 0-3 per i calabresi

0
207

 Non ci fosse la solita ironia, condita da tanta goliardia dei tifosi barlettani, la partita non avrebbe offerto alcun momento di festa. Come al solito l’unica parentesi positiva della partita disputata allo stadio comunale “Puttilli” di Barletta è rappresentata proprio dai supporters di entrambe le formazioni: storico il gemellaggio che lega le due tifoserie. Ad oggi è inutile raccontare di una partita che ha semplicemente dominato e controllato il Catanzaro: già al decimo minuto di gioco il Catanzaro passa con un colpo di testa di Sabatino sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il Barletta non si vede e i giallorossi insistono: la pressione dei calabresi costringe ad un intervento scomposto, fuori area, di Liverani; Barletta in dieci al 25’. Al 39’, con il Catanzaro padrone del campo, arriva il raddoppio: fallo in area del Barletta, per l’arbitro è calcio da rigore, che batte e realizza Germinale.

Il secondo tempo ha gli stessi protagonisti in campo e non cambia nemmeno il copione. Ed infatti passano solo cinque minuti e i calabresi calano il tris: pregevole il pallonetto di Sabatino che scavalca Cilli e lo trafigge per la terza volta. Il Catanzaro congela la partita e gestisce sino al triplice fischio. Nel prossimo turno di campionato, il 33°, il Barletta avrebbe affrontato in trasferta la Nocerina, radiata dal torneo. La compagine pugliese tornerà alla vittoria e con un gran risultato: 0-3, a tavolino. L’appuntamento con il calcio giocato, quindi, è rimandato al 4 maggio, quando il Barletta affronterà, per l’ultimo turno, tra le mura amiche la squadra toscana del Grosseto.

Michele Noviello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here