A Canosa di Puglia tappa del Giro dell’Arcobaleno: attesi 500 ciclisti

0
281

Entusiasmo tra gli organizzatori, supportato dalle dichiarazioni  del presidente della F.C.I.- Puglia  Pasquale De Palma in una recente intervista: “Sta assumendo delle proporzioni incredibili”, il gigante del ciclismo del Sud Italia che si conferma positivamente sia a livello tecnico che organizzativo aggregativo. Non da meno anche i canosini che si stanno prodigando nella preparazione della kermesse ciclistica denominata “5ª Granfondo e Mediofondo della provincia Barletta Andria Trani”, organizzata dall’Associazione Sportiva Culturale Dilettantistica “Gaetano Maddalena” che annovera nel suo organigramma: Francesco Pastore(presidente), Pasquale Pastore(vice presidente), Giuseppe Lenoci, Domenico Di Nunno, Antonio Pastore e Luigi Pastore nelle  vesti di  consiglieri mentre la squadra  agonistica risulta composta da : Pasquale Zanno (classe 1972), Umberto Astolfi(classe 1973), Michele Sorrenti(classe 1965), Domenico Nagliero(classe 1961), Domenico Di Nunno(classe1967), Cosimo Flora(classe 1971), Cosimo Di Pinto (1973), Giovanni Cannone (1976) e Luigi Germinario (1983).

La “5ª Granfondo e Mediofondo della provincia Barletta Andria Trani”, corsa su strada di 120 km per la granfondo e 91,3 km per la mediofondo, è riservata alle categorie Cicloamatori M/F , ai tesserati di tutti gli enti della consulta nazionale in regola con le prescritte coperture assicurative. Sono ancora aperte le iscrizioni (il termine scadrà il 26 aprile) on line via e-mail : ascdmaddalena@libero.it e per informazioni alle utenze telefoniche: 3335921967 – fax 0883 613359. Il ritrovo è previsto dalle ore 7,00 alle ore 8,00 di domenica 27 aprile in Piazza Padre Antonio Maria Losito, in zona Canosa Alta da dove partirà la gara intorno alle ore 08,45 con due percorsi ben definiti, in parte si sovrappongono come riporta l’itinerario ufficiale, che hanno avuto il patrocinio della provincia Barletta Andria Trani e del Comune di Canosa di Puglia(BT). Al termine della corsa saranno inoltre assegnati il  “6° Trofeo Memorial Domenico Sicolo” alla squadra di appartenenza del primo classificato assoluto della 5ª Granfondo BAT e il “9° Trofeo Gaetano Maddalena” per la società di appartenenza del primo classificato assoluto della 5ª Mediofondo BAT.

La 3ª tappa del Giro dell’Arcobaleno, in calendario il 27 aprile, si annuncia particolarmente selettiva per il folto numero di ciclisti in gara e soprattutto per il percorso incantevole da svolgere lungo il territorio della Murgia a pochi chilometri dal  Castel Del Monte (Patrimonio dell’UNESCO) e dai siti archeologici di Canosa di Puglia(BT) di notevole importanza storica e rilevanza turistica e culturale.

Bartolo Carbone

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here