Futsal Canosa, vittoria importante in terra barese contro il Futsal Capurso

0
280

Sul terreno sintetico del centro sportivo “Sport Five”, la squadra canosina tarda a carburare, dimostrando ancora una volta di soffrire alcuni terreni non perfettamente idonei per praticare la propria filosofia di gioco. Difficile è stato l’approccio alla gara, che ha visto il Futsal Capurso rendersi subito pericoloso con una serie di ripartenze improvvise rese sterili dalla retroguardia canosina guidata da Cervello.

A dirigere l’incontro il duo composto dal Sig. Cafaro e dal Sig. Prisco entrambi della sezione di Lecce, che ben hanno figurato mantenendo in equilibrio una gara resa nervosa, in alcuni tratti, dagli atleti in campo. Quintetto iniziale per il Futsal Capurso composto dal giovane portiere Caputo (classe 96), e dai giocatori di movimento De Mola, Biacino, Squeo Marco e il Pivot Albanese; di contro il Futsal Canosa schiera come quintetto iniziale Diviccaro tra i pali, Cervello, Diomede,Capozzi e Soccio che sostituisce lo squalificato DeNido.

A pochi minuti dal fischio d’inizio la squdra di casa, guidata da mister Squillace, si rende protagonista con un paio di conclusioni dalla distanza. Al 5’ palla alta che inganna Diviccaro, che complice il vento colpisce in uscita un avversario, fallo dal limite ed ammonizione. Sulla palla si accinge De Mola che con una precisione chirurgica, realizza la rete del vantaggio. La gara continua, il Futsal Canosa cerca di colpire l’avversario attraverso azioni manovrate, in realtà ne vien fuori uno sterile possesso palla e pochi affondi degni di nota. Al 15’ Diomede reagire ad un fallo precedentemente incassato e non sanzionato, la direzione arbitrale ferma il gioco lo ammonisce. Al 18’ si presenta sui piedi di Brescia una ghiotta opportunità per pareggiare, Caputo in due tempi blocca. Nei minuti di recupero arriva la rete del pareggio con Soccio su assist di Cervello, che nonostante la non perfetta coordinazione riesce a mettere la palla in rete, ingannando Caputo. Prontamente arrivano le proteste della panchina di casa, lamentando la fuoriuscita della palla dal rettangolo di gioco, sulla ripartenza di Cervello. All’intervallo Futsal Capurso 1 – Futsal Canosa 1.

Nella seconda frazione di gioco il Futsal Canosa aggiunge al continuo possesso palla anche affondi ed imbucate che sorprendono la retroguardia di casa, dimostrando di averci messo un tempo per prendere le misure del campo e capire come poter far male all’avversario. Al 3’ Di Palma punta l’uomo e tira in porte realizzando la rete del vantaggio. Le squadre si allungano e ne vien fuori una partita piacevole agli occhi del pubblico presente. All’11’ buona occasione per la Futsal Capurso con Biacino, che con De Mola cercano insistentemente il pareggio. Al 13’ Di Palma blocca una pericolosa ripartenza della squadra di Mister Squillace, dando il via all’azione che porta Diomede, su assist di Cervello, alla realizzazione della terza rete per la squadra di mister Vaccariello. Neanche il tempo di rifiatare a due minuti più tardi improvvisa imbucata di Diomede, sul lato destro del campo, il quale solo a tu per tu con Caputo non sbaglia realizzando la seconda rete personale. La Futsal Capurso cerca invano di recuperare la gara ma al 22’ arriva la rete che praticamente chiude l’incontro, con Cervello su sponda di Capozzi. Al fischio finale Futsal Capurso 1 – Futsal Canosa 5.

La Futsal Capurso ha dovuto arrendersi alla superiorità degli avversari vista in campo nella seconda frazione di gioco che con concentrazione e caparbietà portano a casa un risultato importante per restare in scia delle squadre di testa. Bisognerà ora considerare le prossime cinque gare come delle singole Finale per continuare la propria rincorsa ai piani alti della classifica. Certo il cammino risulterà difficile e molto faranno anche i risultati che arriveranno dagli altri campi, ma la matematica ancora non condanna la squadra di Mister Vaccariello e del Presidente Franco Pizzuto, determinati a crederci fino in fondo.

La 26a giornata di campionato, sabato 08 marzo – ore 16:00, vedrà il Futsal Canosa ospitare, presso il Palazzetto dello Sport di viale I Maggio, il San Rocco Ruvo che nell’ultimo turno di campionato ha dovuto arrendersi in casa contro la seconda della classe lo Sporting Club Grotte (0 – 6 risultato finale), pertanto si presenterà una squadra con tanta voglia di riscattare una prestazione incolore e desiderosa di punti.

Emanuele Cristiani

Futsal Capurso: 2 Squeo Marco, 4 Rossi (K), 5 De Mola, 7 Recchia (vK), 8 Rizzi, 9 Carbonara, 1 Zotti, 14 Imperiale, 17 Nitti, 18 Caputo, 19 Albanese, 21 Biacino. All. Squillace.

Marcatori: De Mola.

Futsal Canosa: 2 Soccio, 4 Diomede, 5 Cervello (vK), 7 Brescia, 8 Di Palma, 9 Caputo (K), 10 Capozzi, 16 Verderosa, 19 Bilanzuoli, 21 Leone, 22 Diviccaro, 30 Colagiacomo. All. Vaccariello

Marcatori: Soccio, Di Palma, Diomede (2), Cervello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here