Futsal Canosa, vittoria e quarto posto raggiunto: 6-3 contro l’Alberto C5

0
211

 L’Alberto C5, presentatosi a Canosa con la necessità di far punti in ottica salvezza, non ha lasciato mai nulla al casa cercando di approfittare delle piccole disattenzioni difensive dei padroni di casa, ma alla fine ha dovuto arrendersi alla superiorità tecnica degli avversari, che nella seconda frazione di gioco hanno allungano il divario e chiuso la gara.

 La direzione arbitrale, condotta dal duo Losacco – Falcone, rispettivamente della sezione di Bari e Foggia, risulterà a fine gara modesta, con alcune decisioni discutibili.

 Il Futsal Canosa con la rossa al completo si schiera come quintetto iniziale Diviccaro, Cervello, Capozzi, De Nido e Di Palma, di contro mister Marelli, costretto a far a meno di molti titolari, schiera tra i pali Maggi, che a fine incontro risulterà essere il migliore tra i suoi, Laterza, Iaia, Giglio (K) e L’Ingesso.

 A sorpresa a passare subito in vantaggio sono gli ospiti al 3’ con L’Ingesso approfittando dell’errore di posizionamento della retroguardia di casa, sulla battuta di un calcio d’angolo. Il Futsal Canosa non demorde e inizia con il classico giro palla, caratteristica di gioco della formazione canosina. In pochi minuti si creano un paio di occasioni prontamente bloccate da Maggi. Al 7’ arriva la rete del pareggio con De Nido. La formazione ospite si chiude nella propria metà campo in fase di attesa, cercando di sorprendere con rapide ripartenza messe a segno dal duo L’Ingresso e Iaia. Con l’ingresso di Diomede il Futsal Canosa aumenta i ritmi di gioco. Al 18’ proprio Diomede realizza la rete del vantaggio con una conclusione dalla sinistra che si insacca sul palo opposto lasciando immobile Maggi. La gara inizia ad essere nervosa, i due fischietti lasciano correre su più di un’occasione, limitando le interruzioni. Al 25’ sempre Diomede, recupera palla a metà campo e si dirige verso la porta avversaria, a tu per tu con Maggi calcia di destro colpendo il palo, la palla gli ritorna tra i piede, di prima intenzione calcia con il sinistro, questa volta la palla finisce in rete. Al 27’ Laterza riapre l’incontro, realizzando la seconda rete per la propria squadra.

All’intervallo Futsal Canosa 3 – Alberto C5 2.

 Squadre in campo per la seconda frazione di gioco e subito gli ospiti si rendono pericolosi con L’Ingesso, questa volta decisivo è Diviccaro che para ed impedisca la rete del pareggio. Pronta la risposta dei rossoblu con Capozzi che pesca De Nido, il quale realizza una splendida rete. Gli uomini di mister Vaccariello hanno una marcia in più e creano occasioni a ripetizione, con Maggi grande protagonista. All’8’ Capozzi calcia dalla distanza, la palla finisce in rete con l’incredulità di Maggi che resta immobile. Un minuto più tardi errore difensivo della Futsal, Russo ne approfitta realizzando la terza rete per la propria squadra. Nella fase centrale di frazione gli uomini di mister Marelli, impegnano Diviccaro con un paio di conclusioni dalla distanza. Al 13’ ammonizione per Laterza che commette fallo si Di Palma. Al 17’Diomede lancia Suriano che viene atterrato da Russo,fallo ed ammonizione per quest’ultimo. Gli ultimi dieci minuti tutte e tinte rossoblu, con possesso palla ed accelerazioni improvvise. Al 26’ Capozzi resiste ad una serie di contrasti, al limite dell’irregolarità, e scarica palla su Diomede, il quale realizza la rete che chiude definitivamente l’incontro.

Vittoria dal doppio valore per la squadra del Presidente Pizzuto, ora lo sguardo va già ai prossimi due impegni, per dar seguito all’obiettivo stagionale dei Play Off, che solo poche settimane fa sembrava svanito.

Il destino è nelle mani di mister Vaccariello e dei suoi uomini che di certo non si faranno sfuggire la ghiotta occasione presentatasi.

 Prossimo impegno sabato 29 marzo sul terreno della Jonny Frog, scivolata al settimo posto in classifica, a solo due punti si distacco, dopo la sconfitta in trasferta contro lo Sporting Grotte e vogliosa di far risultato al cospetto del proprio pubblico.

Emanuele Cristiani

Futsal Canosa: 0 Notargiacomo, 2 De Nido, 3 Soccio, 4 Diomede, 5 Cervello, 6 Suriano, 8 Di Palma, 9 Caputo (K), 10 Capozzi, 16 Verderosa, 19 Bilanzuoli, 22 Diviccaro. All. Vaccariello

Marcatori: Diomede (3), De Nido (2), Capozzi.

Alberto C 5: 1 Maggi, 22 Miccoli, 4 Russo, 27 Moncullo, 21 Laterza, 26 Iaia, 6 Giglio (K), 19 L’Ingesso. All. Marelli

Marcatori: L’Ingesso, Laterza, Russo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here