Ad Andria il meglio della Ginnastica Ritmica: Campionati Nazionali di Categoria

0
387

La societĂ , guidata da Rodolfo De Sario, rappresenta da anni il meglio della ginnastica pugliese sotto il profilo tecnico ed organizzativo. Le quattro sedi di Giovinazzo, Bisceglie, Palo del Colle e Barletta (da settembre 2013) sintetizzano il lavoro capillare che Iris opera sul territorio, con la direttrice tecnica Marisa Stufano, e ben 16 tecnici tra le quali spicca la russa Anna Plotkina; il tutto coordinato da Alessandra Sangilli, responsabile delle sedi di Bisceglie e Barletta.

Per l’evento in terra andriese di rilievo è la collaborazione che Iris ha stretto con il Centro Andria Sport, grazie al presidente Cristina Di Lauro ed al tecnico Riccardina Mansi, importanti riferimenti dal punto di vista organizzativo e logistico. Cinque le categorie, a livello individuale, in cui si affronteranno le ginnaste in gara: Allieve prima e seconda fascia, Junior prima e seconda fascia, categoria Senior. Partner ufficiali dell’evento saranno: Freddy, Rana, Terme Euganee, Sport Modello di vita ed ActionAid.

“Siamo contenti ed orgogliosi – esordisce Marisa Stufano – di poter ospitare nella nostra terra un evento di tale importanza. Dopo oltre un decennio i campionati nazionali di categoria tornano in Puglia e l’assegnazione da parte della federazione gratifica il lavoro che Iris svolge quotidianamente sul territorio per promuovere questa disciplina. Ringrazio il Sindaco di Andria, Nicola Giorgino, per averci messo a disposizione il PalaSport di Corso Germania, e l’Assessore allo Sport, Giuseppe Chieppa, per l’assoluta disponibilità mostrata nei confronti di questo evento e della nostra disciplina. Mi auguro – chiosa la Stufano – che i campionati nazionali del 5-6 aprile ad Andria siano un successo di pubblico. Inoltre la presenza di sette ginnaste pugliesi, quattro dell’Iris, richiede un tifo particolare per far si che la due giorni andriese diventi indimenticabile”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here