Futsal Canosa-Adelfia Futsal: emozioni e gol, la spunta il Futsal Canosa

0
270

Ad arbitrare l’incontro quest’oggi due arbitri della sezione di Barletta, il Sig. Giuseppe Doronzo e il Sig. Giovanni Di Ruvo. Quintetto iniziale per la squadra di casa, guidata da mister Vaccariello, formato da Diviccaro in porta, Cervello vice Capitano, De Nido, Di Palma e Diomede, resta fuori a sorpresa Capozzi; di contro gli avversari, guidati in panchina da Mister Cuzzi, vista le squalifiche di Mister Iurino e del Dirigente Bigica, si schierano con Longo tra i pali, l’esperto Lanera, il capitano Gasparro, Paradiso e Campagna.

 Minuti iniziali intensi con le due squadre schierate quasi a specchio. A passare in vantaggio sono subito gli ospiti con Paradiso che al 5’ lascia partire un tiro dalla distanza che si insacca alle spalle del portiere di casa Diviccaro. Mister Vaccariello corre subito ai ripari mettendo in campo Capozzi. Al 10’ è lo stesso Capozzi a centrare la rete del momentaneo pareggio. Due minuti più tardi errore a metà campo per la squadra rossoblù, ne approfitta Lanera che segna la rete del vantaggio per gli ospiti. La squadra di casa inizia a macinare gioco, protagonista in questa fase il portiere ospite Longo con qualche intervento decisivi, mantenendo il risultato invariato. Al 20’ ancora Capozzi

Si rende protagonista della rete del pareggio, a conclusione di una bella azione corale partita dai piedi di Cervello che pesca Diomede al limite dell’area, il quale senza pensarci troppo, sponda per Capozzi lasciato libero a centro area. Al 21’ ancora Lanera approfitta di un ennesimo errore delle retroguardia canosina, siglando la rete del momentaneo 2-3 per l’Adelfia Futsal. I ritmi della partita aumentano e di conseguenza aumentano anche i falli fischiati dalla direzione arbirale. Al 27’ De Nido viene ammonito per un doppio fallo su Lanera. Allo scadere entrambe le squadre sono sul limite del sesto fallo con la possibilità del tiro libero. Nell’unico minuto di recupero viene fischiato un fallo su Di Palma, tiro libero per la formazione di casa. Sulla palla si accinge Cervello, lasciando partire un tiro imprendibile che si stampa sulla traversa. La prima frazione di gioco termina con gli ospiti in vantaggio di una rete.

 Nei primi minuti della seconda frazione di gioco, Lanera ancora protagonista con una rete a conclusione di una bella ripartenza della sua squadra. Il tempo di riorganizzare la manovra e si passa dallo svantaggio al vantaggio per la squadra canosina. All’8’ De Nido triangola con Cervello e lascia partire un tiro che si insacca alla spalle di Longo. Trenta secondi più tardi arriva le rete di Diomede che pareggia i conti. Al 9’ è servita anche la rete del vantaggio di Capozzi siglando la terza rete personale. Un uno due tremendo che lascia sbalorditi gli avversari costretti a subire la pressione avversaria. Al 16’ gran botta da fuori si Del Zotti, la palla si stampa sulla traversa.

Al 17’ ancora De Nido protagonista, questa volta triangola con Capozzi e mette a segno la rete della doppietta personale. Un minuto più tardi lo stesso De Nido colpisce la palla con un braccio, non accorgendosi di essere in area, calcio di rigore e cartellino rosso per somma di ammonizioni. Sulla palla si presenta Lanera che non sbaglia, siglando la rete del 6 – 5.

L’ultima frazione di gioco è caratterizzata da continui rovesciamenti di fronte, l’Adelfia schiera il portiere in movimento con la speranza di recuperare la gara. Gli uomini di Mister Vaccariello,

riescono a mantenere la calma e la lucidità giusta per gestire la gara e chiudere la gara in vantaggio. Al fischio finale, sospiro di sollievo per la squadra del Presidente Pizzuto, certificando il ritorno alla vittoria. Futsal Canosa 6 – Adelfia Futsal 5.

 Gli applausi e i complimenti vanno ad entrambe le formazioni, per lo spettacolo espresso quest’oggi. Bello vedere il pubblico uscire dal Palazzetto soddisfatto per lo spettacolo appena concluso.

Nella prossima gara il Futsal Canosa farà visita al Givova Ruvo reduce da una pesante sconfitta nello scontro diretto contro lo Sporting Club Grotte, costatogli il secondo posto in classifica. L’incontro andrà in scena sabato 18 gennaio presso il PalaColombo della città di Ruvo di Puglia, calcio d’inizio ore 16:00.

 

Emanuele Cristiani

 

 

Futsal Canosa: 22 Diviccaro, 2 De Nido, 3 Soccio, 4 Diomede, 5 Cervello ( vice capitano), 6 Suriano, 7 Brescia, 8 Di Palma, 9 Caputo (capitano), 10 Capozzi, 21 Leone, 30 Casamassima. All. Vacariello.

Marcatori: Capozzi (3), De Nido (2), Diomede.

 

Adelfia Futsal: 00 Ragone, 30 Campagna, 29 Zingaro, 24 Bussola, 18 Del Zotti, 20 Gasparro (capitano), 22 Longo, 8 Paradiso (vice capitano), 7 Lanera, 17 Di Cosmo. All. Cuzzi.

Marcatori: Lanera (4), Paradiso.

 

Risultati 17a Giornata:

Futsal Canosa – Adelfia Futsal 6-5

Futsal Capurso – Alberto C5 6-1

Futsal Margherita – Atletico Cassano 9-2

Futsal Cisternino – Azetium Rutigliano C 5 6-1

San Rocco Ruvo – Effe. Gi. Castellana Grotte 4-0

Thuriae – Jonny Frog Calcio A 5 4-2

Sporting Club Grotte – Givova Ruvo 4-2

Pellegrino Sport C5 – Torre Rossa 1-3

 

Classifica:

Futsal Cisternino 48

Sporting Club G. 36

Givova Ruvo 34

San Rocco Ruvo 31

Thuriae 31

Futsal Capurso 29

Futsal Margherita 29

Torre Rossa 27

Futsal Canosa 26

Jonny Frog                  25

Adelfia Futsal             22

Alberto c5                   19

Atletico Cassano         18

Effe.Gi. Castellana      10

Azetium Rutigliano      4

Pellegrino Sport            1

 

 

18a Giornata – Sabato 18 Gennaio:

 

Givova Ruvo – Futsal Canosa

Jonny Frog Calcio A 5 – Futsal Capurso

Adelfia Futsal – Futsal Cisternino

Azetium Rutigliano C 5 – Futsal Margherita

Alberto C5 – San Rocco Ruvo

Pellegrino Sport C5 – Sporting Club Grotte

Atletico Cassano – Thuriae

Effe. Gi. Castellana Grotte – Torre Rossa 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here