Il Futsal Canosa torna alla vittoria a suon di reti: battuto il Futsal Capurso 10-6

0
273

L’incontro che ha osservato un minuto di silenzio per ricordare la memoria di Raimondo D’Inzeo(88 anni) campione olimpico di equitazione scomparso in settimana, è stato diretto dal sig. Cristoforo Corsini della sezione di Taranto e dal sig. Nicola Acquafredda della sezione di Molfetta(BA). Il Futsal Canosa agli ordini di mister Vaccariello ha schierato un quintetto iniziale formato da : Diviccaro, Cervello, Diomede, Di Palma e Brescia, di contro la squadra di mister Squillace ha presentato: Caputo tra i pali, De Mola, Albanese, Squeo Marco e Recchia. Dopo alcune fasi di studio, gli ospiti si rendono pericolosi ma trovano il portiere di casa Diviccaro in stato di grazia che risponde con un paio di ottime parate. Al 12´ arriva la rete che sblocca il risultato, Di Palma si invola sulla sinistra e calcia a rete, la palla viene respinta dal portiere Caputo finendo ancora sui piedi del pivot canosino che intelligentemente scarica sul secondo palo per il Caputo canosino, bravo a realizzare e a portare in vantaggio il Futsal Canosa.

Un minuto più tardi Caputo sorprende la retroguardia ospite con una bella conclusione che si stampa sul palo destro del portiere, la palla finisce sui piedi di Cervello, che a portiere battuto segna la rete del raddoppio. Il Futsal Capurso non si scompone e cerca subito di accorciare le distanze con una bella conclusione di De Mola ancora una volta respinta da Diviccaro, insuperabile in certi frangenti . Al 14´ il giovane pivot Albanese colpisce un palo, approfittando di alcune disattenzioni difensive seguite da una buona triangolazione dei ragazzi di mister Squillace, sulla palla arriva come un treno Diomede fermando tutto e spedendo la palla fuori. Gli ospiti chiedono il time out. Alla ripresa è ancora il Futsal Canosa ad andare a segno, prima con Cervello che prende palla e si propone in avanti, sorprendendo tutti mentre fa partire un bel tiro dalla distanza che s’insacca sotto l’incrocio dei pali e un minuto più tardi con una bella incursione centrale del duo Di Palma – Pedico, portando a rete quest´ultimo. Al 25´ viene concesso un calcio di rigore a favore del Futsal Capurso per fallo in area di Diomede, sul dischetto va Carbonara che non sbaglia, accorciando lo svantaggio. Gli ultimi minuti del primo tempo vedono la squadra ospite in difficoltà che non riesce a bloccare le percussioni centrali del Futsal Canosa.

Al 27´ Pedico subisce un fallo, sulla palla va Di Palma che con una perfetta esecuzione mette a segno la rete del 5 a 1. I rossoblu continuano a macinare gioco non lasciando nulla all´avversario. Al 29´ e al 31´ arrivano le reti del definitivo 7 a 1, con Di Palma e Caputo, che chiude la prima frazione di gioco.

Nell’avvio del secondo tempo è subito il Futsal Capurso ad accorciare le distanze con De Mola, abile sfruttare un passaggio filtrante del compagno di squadra Recchia. La partita diventa nervosa con troppi falli da una parte a dall´altra. Il Futsal Capurso, nonostante il netto svantaggio, si presenta in campo con determinazione cercando di recuperare la partita. Al 18´ Pedico guadagna un fallo, alla battuta Cervello che subito scarica palla su Brescia il quale mette palla al centro dove trova accorre Pedico che non può far altro che mettere palla a rete. Due minuti più tardi, Di Palma, pressato perde palla mettendo in difficoltà i compagni, Carbonara sorprende tutti a va a segno accorciando il divario. Pronta risposta dello stesso Di Palma, che reo dell´errore precedente si fa perdonare con la rete del 9 a 3. Alla luce del risultato raggiunto, la squadra di mister Vaccariello, quest´oggi in tribuna per squalifica, si rilassa lasciando le redini del gioco agli ospiti. Gli uomini di mister Squillace ne approfittano e siglano due reti prima con Carbonara, grazie ad un rimpallo in area e poi con Squeo Marco, tiro dalla distanza spedito all´incrocio dei pali.

E’ Cervello, vero Highlander della squadra di casa, a suonare la carica guadagnandosi un fallo e realizzando la rete del 10 a 5 con una punizione magistrale che lascia immobile il portiere ospite Caputo. Al 23´ ancora una piccola ingenuità in fase difensiva del Futsal Canosa e ad approfittarne è il migliore degli ospiti De Mola. A cinque minuti dal fischio finale il risultato è di 10 – 6 per il Futsal Canosa . Il risultato non cambierà più anche grazie ad un buon Diviccaro capace di parare un tiro libero concesso nel finale alla formazione ospite. Il Futsal Canosa torna alla vittoria grazie ad una buona prestazione collettiva, schierando uomini motivati sempre in aiuto del compagno in difficoltà. Sicuramente la partita di oggi sarà utile non solo per la classifica ma anche per il morale della squadra rossoblu. I complimenti vanno anche al Futsal Capurso, in grado di competere sino al termine nonostante le peripezie che ha dovuto attraversare nel corso della gara e con molti uomini importanti dello schieramento fermi ai box. Non è facile entrare in campo, nella seconda frazione di gioco, e mettere alle strette l’avversario nonostante il netto svantaggio. Il prossimo appuntamento per il Futsal Canosa è in calendario sabato 23 novembre alle ore 16,00 sul difficile parquet di Ruvo(BA) contro il San Rocco reduce da un inizio di campionato d´alta classifica, fermato nell´ultima giornata in trasferta sul campo dello Sporting Club Grotte e subendo da parte dei cugini del Givova Ruvo il sorpasso in classifica.

Emanuele Cristiani

Futsal Canosa- Futsal Capurso 10-6

Futsal Canosa: 2 Pedico, 4 Brescia, 5 Cervello, 7 Diomede, 8 Di Palma, 9 Caputo (capitano), 16 Verderosa, 19 Bilanzuoli, 20 De Mita, 21 Leone, 24 Diviccaro, 30 Casamassima. All. Vaccariello Francesco.
Futsal Capurso: 2 Squeo Marco, 3 Trofeo, 4 Rossi, 5 De Mola, 7 Recchia, 9 Carbonara, 11 Pontrelli, 14 Imperiale, 18 Caputo, 19 Albanese, 21 Biacino. All. Squillace Savino.
Marcatori primo tempo: 12´ Caputo (F. Canosa), 13´ Cervello (F. Canosa), 22´ Cervello (F. Canosa), 23´Pedico (F. Canosa), 25´ Carbonara (F. Capurso), 27´ e 29’ Di Palma (F. Canosa), 31´ Caputo (F. Canosa).

Marcatori secondo tempo:1´ De Mola (F. Capurso), 13´ Pedico (F. Canosa), 15´ Carbonara (F. Capurso), 16´ Di Palma (F. Canosa), 19´Carbonara (F. Capurso), 20´ Squeo Marco (F. Capurso), 22´ Cervello (F. Canosa), 23´ De Mola (F. Capurso).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here