Futsal Canosa, pesante sconfitta contro il Thuriae: ora preoccupa la classifica

0
222

 Il Thuriae, guidato da mister De Toma, propone un quintetto ricco di giovani talenti: Palumbo (classe ’91), Ciavarella (’91), Corriero Davide (’94), Frallonardo (’92) e Lomele (’91), di contro la squadra canosina con mister Vaccariello in panchina schiera: Diviccaro (’94), Cervello, Lamanuzzi, e i rientranti Di Palma e Guerra. Primo tempo tutto a favore della squadra di casa capace di attendere e colpire con ripartenze efficaci e duttili. Al 3’ Ciavarella approfitta della ingenuità di Lamanuzzi, che infortunatosi nell’occasione, lascia solo l’avversario a tu per tu con Diviccaro, e realizza il gol del vantaggio. Il Futsal Canosa va subito sotto e cerca di reagire con alcune percussioni centrali di Guerra, Di Palma e Brescia. Al 15’ mister Vaccariello mette in campo il giovane De Mita, con l’idea di dare più velocità alla sua squadra. Al 17’ lo stesso De Mita prende palla, passaggio filtrante per Caputo che non riesce a concretizzare. Ripartenza fulminea del ragazzi di mister De Toma, approfittando della disattenzione difensiva del Futsal Canono, realizzano la rete del raddoppio con Frallonardo. Due minuti più tardi Lomele allunga. Ultimi minuti del primo tempo caratterizzati da troppi falli. Fallo su Brescia, sulla palla va Di Palma, pronta battuta con scarico sul secondo palo per Caputo, tiro deviazione e palo. Al 31’ tiro libero a favore del Thuriae, sul dischetto va Cosola che non sbaglia. All’intervallo Thuriae-Futsal Canosa 4 – 0.

 Seconda frazione di gioco con la squadra canosina costretta a rincorrere. Al 5’ Cervello sfrutta una punizione dal limite per accorciare le distanze. I minuti seguenti scivolano in fretta, con possesso palla tutto a favore della squadra ospite, incapace però di concretizzare le misere occasioni concesse dai padroni di casa. Ultimi dieci minuti di gioco ricco si occasioni. Al 22’ Cosola cerca l’azione solitaria lasciando partire un tiro bloccato da Diviccaro. Al 27’ Guerra recupera palla e si invola verso l’area avversaria, atterrato: gli arbitri non fischiano fallo e ne approfittano gli avversari che vanno a rete con Lomele. Le proteste della panchina si fanno insistenti all’indirizzo della direzione arbitrale, ne pagano le spese Cervello che viene ammonito e mister Vacariello allontanato dalla gara. Al 29’ Cosola va ancora a segno con un tiro dalla distanza che sorprende Diviccaro. Nei minuti di recupero Di Palma realizza la rete del definitivo 6 a 2 per il Thuriae. Dopo la deludente prestazione di coppa, costata l’eliminazione dalla competizione per opera di un buon Givova Ruvo, ci si attendeva una dimostrazione di carattere dalla squadra canosina, per dare inizio ad un cambio di rotta che sino ad oggi ha portato solo 9 miseri punti con un posizione in classifica alquanto deficitaria. La risposta che tarda ancora ad arrivare mette a freno le ambizioni di inizio stagione.

Il prossimo impegno per il Futsal Canosa è in programma sabato 16 novembre alle ore 16,00 al Palazzetto dello Sport di Canosa di Puglia(BT), contro un Futsal Capurso reduce da una sconfitta casalinga, per opera dello Sporting Club Grotte in grado di fermare la rincorsa play off della squadra di mister Squillace. Si attende un pronto riscatto da parte del Futsal Canosa alla ricerca della vittoria fra le mura amiche.

Emanuele Cristiani

ThuriaeFutsal Canosa 6-2

Thuriae: 1 Maggiolini, 6 Cantatore (Vice Capitano), 7 Malena, 8 Lovecchio, 11 Cosola (Capitano), 18 Ciavarella, 19 Frallonardo, 20 Pentassuglia, 21 Lomele, 22 Corriero Davide, 23 Palumbo, 30 Balena. All. De Toma Michele.

Futsal Canosa: 2 Pedico, 4 Brescia, 5 Cervello (Vice Capitano), 7 Lamanuzzi, 8 Di Palma, 9 Caputo (Capitano), 10 Guerra, 16 Verderosa, 20 De Mita, 21 Leone, 22 Diviccaro, 30 Casamassima. All. Vacariello Francesco.

Marcatori: 3’ p.t. Ciavarella (T.), 18’ p.t. Frallonardo (T.), 20’ p.t. Lomele (T.), 31’ p.t. Lomele (T.), 5’ s.t. Cervello (F.C.), 27’ s.t. Lomele (T.), 29’ s.t. Cosola (T.), 32’ Di Palma (F.C.).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here