Calcio, delusione Barletta: al Viareggio i tre punti

0
211

Ritmi blandi ad inizio gara, con le due squadre che faticano a trovare gli spazi giusti. Paura di perdere e imprecisione condizionano quasi tutto il primo tempo. Quasi, perché comunque il Viareggio fa la consueta partita della squadra ospite, cercando di colpire di rimessa. Così, bisogna aspettare la mezz’ora per vedere un’azione degna di nota: ci prova Della Latta(V), ma Liverani si fa trovare pronto. Risponde il Barletta con Picci, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, raccoglie la sfera e poi manda alto da due passi. Per la legge del calcio chi sbaglia una rete ne subisce una: al 40’ Vannucchi si invola a rete su lancio di Peverelli, entra in area e batte Liverani con un destro fulmineo. Il Barletta scompare e gli ultimi cinque minuti di primo tempo potrebbero dare al Viareggio un vantaggio superiore: subito dopo il goal, ci prova Gemignani da fuori, sfera a lato; poi, è Rosafio che salta Di Bella e calcia tra le braccia di Liverani.

La seconda frazione di gara vede in campo un Barletta più offensivo, schierando tre attaccanti. A pochi minuti dal fischio di ripresa è Branzani(B) a rendersi pericoloso con un colpo di testa che sfiora la traversa. Poi, il Viareggio torna a carburare, di fatto bloccando le intenzioni offensive del Barletta che sparisce dal campo. Al 20’ del secondo tempo raddoppio toscano: Rosafio, da oltre 25 metri, calcia la palla che trafigge sotto l’incrocio la porta difesa da Liverani. Bianconeri bravi e ordinati a gestire il doppio vantaggio; Barletta ancora privo di idee e di precisione. Nel finale di gara, i tentativi di Picci e di Cicerelli sono velleità per Gazzoli(V). Il triplice fischio decreta la vittoria del Viareggio per due reti a zero sul Barletta. Domenica prossima il Barletta giungerà nel Sannio, avversario il Benevento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here