Andria, Kick Boxing: successo a Trinitapoli per gli atleti ASD Warang Group

0
765

Ottime le prestazioni di tutta la squadra. Tutti si sono distinti, in primis gli atleti che hanno partecipato col maestro agli europei in Slovenia: Alfonso Guarino, 14 anni, ha conquistato l’oro nel combattimento individuale, l’ argento nel combattimento a squadra e il bronzo nelle forme; Lomuscio Michele, 13 anni, ha conquistato il bronzo sfidando un avversario di 21 anni con coraggio e sportività e l’ argento nel combattimento a squadra; Erminio Sabino,15 anni, ha preso l’oro nel combattimento individuale e l’argento in quello a squadra. Nella categoria bambini, si sono distinti Acquaviva Davide,7 anni, nuova rivelazione nel team con l’oro nel combattimento individuale, l’oro nelle forme, l’oro nelle forme a squadra e l’ argento nel combattimento a squadra; Nannola Francesco, l’oro nel combattimento individuale e nelle forme a squadra e l’argento nel combattimento a squadra;

Scialandrone Vincenzo, ha conquistato l’oro nelle forme a squadra e l’argento nel combattimento individuale e nel combattimento a squadra.

Nella categoria cadetti buono è stato il risultato dei fratelli Porta con un oro nel combattimento individuale e un argento in squadra e un argento nel combattimento individuale e argento in squadra; Merra Riccardo, bronzo nel combattimento individuale e argento nelle forme; Tesoro Mario, argento nel combattimento individuale e argento nel combattimento a squadra.

Soddisfatto il maestro Lomuscio: “Non ci fermiamo qui. I progetti sono tanti e ci aspettano molte trasferte importanti per la prossima stagione 2013-2014. I ragazzi devono continuare ad allenarsi assiduamente in vista dei mondiali di Kick Boxing a novembre a Monaco di Baviera e l’europeo di Taekwondo ITF in Bielorussia senza contare i campionati nazionali e regionali in Italia. Se si vogliono raggiungere traguardi importanti l’impegno dovrà essere di tutti cominciando innanzi tutto dalle famiglie che supportano “purtroppo” in questo periodo di crisi i loro figli, economicamente e con dispendio di tempo ed energie, in questa esperienza sportiva e di vita”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here