Calcio a 5, Il Futsal Margherita batte l’Alberto C5 e raggiunge i Play Off per la serie B

0
266

All’inizio del primo tempo è l’Alberto C5 a farsi sentire e sbloccare il risultato già al 3’ con Lupoli che spiazza Papagno: 0-1. Ma il Futsal Margherita non sta a guardare e dopo soli tre minuti recupero lo svantaggio quando Acquaviva batte il calcio d’angolo, Tedeschi colpisce di testa e Garbetta conclude l’azione infilando la palla in rete: 1-1. L’Alberto conclude con l’offensiva e ritrova il vantaggio al 9’ sempre con Lupoli: 1-2. I giocatori di casa riescono a ritrovare il pareggio solo al 23’ grazie ad un eccezionale prodezza di Schiavone, che sulla fascia sinistra calcia una cannonata che finisce nell’angolo destro della porta, spiazzando il portiere avversario. Ed è la coppia Magurean-Acquaviva che porta in vantaggio il Margherita prima al 26’ e poi nuovamente al 29’, quando Acquaviva infila la palla di testa: 4-2. Si chiude il primo tempo con una ripresa repentina della squadra di casa.

 Nella ripresa del secondo tempo è il Futsal Margherita ad essere immediatamente protagonista al 1’ con il giovanissimo Riondino R. : 5-2. L’Alberto C5 recupera e si fa risentire solo al 9’ con Laterza che crea l’occasione per Perseo, il quale infila la palla in rete con un colpo di tacco: 5-3. Da questo momento il Futsal Margherita prende il volto con una valanga di goal a partire dal 17’ quando capitan Garbetta serve il compagno Schiavone, il quale raggira l’avversario liberandosene e infila la palla dritta in rete: 6-3. Al 22’ Lupoli ritrova un varco: 6-4. Ma il 23’ e 24’ è tutta doppietta di Magurean che buca la porta di Leone: 8-4. Il 29’, invece, Schiavone batte un rigore e firma la tripletta in partita: 9-4. In chiusura gli avversari riescono a racimolare un’altra rete ancora grazie a Lupoli: 9-5.

 Una strepitosa partita che vede il Futsal Margherita entrare di diritto in zona Play Off e giungere così a giocarsi l’accesso alla serie B.

 

Fonte: Ufficio Stampa A.s.D. Futsal Margherita

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here