Calcio a 5, larga vittoria del Futsal Canosa a San Severo: primato più solido

0
153

Nella 23esima giornata i canosini sfatano così il tabù della trasferta in terra foggiana storicamente insidiosa per la squadra di patron Franco Pizzuto, particolarmente euforico a fine partita. Nel campionato scorso, infatti, la sconfitta subita a San Severo nel girone di ritorno contribuì in maniera determinante al fallimento dell’obiettivo playoff. In questa stagione invece il Futsal Canosa conquista una vittoria molto netta sul campo sanseverese, fondamentale per il conseguimento della promozione diretta in C1. Sin dalle prime battute di gioco si intuisce che la gara sarà un assolo rossoblu. Battuto il calcio d’inizio Cervello tenta subito una conclusione da fuori area la cui respinta del portiere consente a Vito Suriano il tap–in vincente che inaugura le marcature. Dopo una decina di secondi il Futsal Canosa è già in vantaggio. Lo stesso Suriano serve l’assist del 2 a 0 realizzato da Lamanuzzi. Il giocatore biscegliese è autore anche del 3 a 0 anche se gran merito va attribuito a Francesco Vaccariello che inganna il portiere avversario con un astuto velo. Il primo parziale si chiude sullo 0-3.

 Nella ripresa Caputo segna il quarto gol su assist di Lamanuzzi, assoluto protagonista del match che, dopo il quinto gol messo a segno da Giuseppe Albanese con un destro preciso all’angolino, firma la sua tripletta personale che porta il punteggio sullo 0 – 6. Il gol della bandiera per i padroni di casa arriva grazie a Rossi. Tra le fila canosine minuti di gloria anche per Marco Granata autore del settimo gol e uomo assist per quanto riguarda l’ottava ed ultima rete rossoblu firmata da mister Vaccariello. Quando mancano 180 minuti di gioco al termine del campionato la classifica vede il Futsal Canosa in testa con 59 punti davanti alla squadra Città di Andria che conserva il secondo posto a 3 lunghezze di distanza, grazie alla vittoria contro il Talos Ruvo. Ora il campionato va in ferie, saranno osservate 3 settimane di stop, infatti si riprenderà a giocare il 6 aprile. In questa lunga pausa con le festività pasquali di mezzo il Futsal Canosa dovrà ricaricarsi a modo le batterie per affrontare al meglio l’impegno casalingo, decisivo in chiave primato, contro il temibile Garganus, il club di Monte Sant’Angelo che occupa il terzo posto in classifica in un finale avvincente ed emozionante.

Donato Diaferio

Fuego San Severo – Futsal Canosa 1-8

Fuego San Severo: Marasco (C), Scimenes, Rossi, Montedoro, Angelini, D’Anzeo, Giarnieri, De Nisi, Pistillo, Mariani.

Futsal Canosa: Gallo, Albanese, Vaccariello (C), Granata, Cervello, Suriano, Lamanuzzi, Leone P, Caputo, Casamassima, Leone C, Leone G.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here