Canosa di Puglia, la Polisportiva Popolare festeggia il 30ennale di fondazione

0
325

Le attività formative ed agonistiche della Polisportiva Popolare, hanno favorito in questi anni la pratica dello sport fra i giovani contribuendo in modo significativo alla coesione sociale grazie alla passione, alla dedizione, allo spirito di sacrificio di tutti gli associati a partire dal presidente Sabino Casamassima e alla competenza tecnica e professionale degli allenatori-educatori che si sono succeduti alla preparazione degli atleti del sodalizio canosino e alla guida delle squadre che hanno ben figurato nei campionati provinciali e regionali disputati.

In questi anni la Polisportiva Popolare ha organizzato corsi di avviamento alle attività fisiche e motorie per piccoli e adulti, propedeutici all’agonismo nell’intento di promuovere e valorizzare gli sport di squadra all’insegna dell’aggregazione, dell’amicizia, dell’entusiasmo, nel rispetto della correttezza e della lealtà, dell’avversario e degli arbitri, delle norme e dei regolamenti, tutti valori fondamentali che costituiscono l’essenza dello sport.

 Alla cerimonia del trentennale di costituzione dell’A.S.D. Polisportiva Popolare, svoltasi mercoledì scorso al palazzetto dello sport di Canosa, gremito più del solito, sono intervenuti il presidente della Provincia Barletta Andria Trani Francesco Ventola e l’assessore allo sport e alle politiche giovanili del comune di Canosa Giovanni Quinto che hanno salutato i presenti esaltando la funzione sociale dello sport e le attività svolte nel corso di questi anni dagli atleti, su tutti Stefania Sansonna ora alla Rebecchi Nordmeccanica Volley Piacenza, e dai tecnici tesserati per la compagine canosina presieduta da Sabino Casamassima. il decano dei dirigenti insieme al professore Paolo Casamassima ed agli attuali Vincenzo Gallo, Sabino Caporale, Vincenzo Leone e Francesco Rossignoli.

[nggallery id=424]

Nel ringraziare gli intervenuti per il lodevole contributo alla riuscita della manifestazione il presidente Sabino Casamassima, commoso ed orgoglioso di quanto è stato organizzato in questi 30 anni di attività agonistiche ed amatoriali, coinvolgenti ed entusiasmanti, ha presentato le iniziative sociali, in particolare i corsi gratuiti di pallavolo, patrocinati dall’amministrazione comunale, che si stanno svolgendo seguiti dai tecnici della Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV) Luigi Verderosa, Antonello Tamborra, Riccardo Del Vento, Rossana Butteri e Francesco Scalera impegnati anche nell’allestimento delle squadre del settore giovanile in crescita e con buoni margini di miglioramento.

Prospettive positive per i prossimi anni per l’A.S.D. Polisportiva Popolare, fautrice ad incrementare le attività sportive e la pratica della “pallavolo per tutti”, tra gli obiettivi primari che hanno già caratterizzato gli ultimi mesi con proseliti tra i piccoli e tra le donne, le casalinghe, le mamme lavoratrici e non, di varie nazionalità, che hanno condiviso gli ideali sportivi. Nelle conclusioni del suo discorso il presidente Sabino Casamassima ha inteso estendere i ringraziamenti :“agli addetti ai lavori della FIPAV e del CONI, agli arbitri, e agli organi d’informazione vicini allo sport locale. La mia gratitudine va anche alle aziende Dolci Sapori di Valenzano e Il Giardino del Mago di Canosa che collaborano e sostengono fattivamente le attività sportive dell’associazione. Buon Natale e felice anno nuovo a tutti”.

Gli auguri del presidente della Polisportiva Popolare siano di buon auspicio per queste festività e per il prossimo anno nel segno della pratica sportiva quale preziosa opportunità per vivere serenamente in società.

Bartolo Carbone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here