Calcio a 5, il Futsal Margherita trionfa sul Fovea e porta a casa 3 preziosi punti

0
227

La partita è divenuta da subito elettrizzante, riscaldando il tensostatico dal freddo esterno, quando capitan Tiritiello mette la palla nell’angolo della porta avversaria: 1-0. Il Fovea cerca di reagire al 3’ con Garofalo che intercettando la palla agli avversari, attraversa il campo portandosi allo scontro diretto con il portiere; ma Landriscina si oppone e devia la palla. Al 5’ è ancora il Futsal Margherita a parlare con Tiritiello che serve Acquaviva sulla fascia, il quale fa rimbalzare la palla e l’intervento di Riondino R. chiude l’azione portando un altro goal: 2-0.

Reti che si susseguiranno anche all’8’, con Magurean che attraversa il campo mangiandosi straordinariamente ogni avversario e trova Riondino R. sul filo della porta, al quale basta toccare la palla per andare in rete: 3-0; e al 9’ sarà sempre Magurean con un eccezionale pallonetto a creare l’occasione per Garbetta, il quale colpisce la palla al volo infilandola nell’angolo della porta avversaria: 4-0. Il Fovea cerca di rispondere ancora con Garofalo al 15’, ma un nulla di fatto.

Al 19’ è sempre più protagonista la squadra di casa con l’under Schiavone che infila la palla sotto la traversa, rendendo inerme il portiere avversario: 5-0. Il Fovea attende solo il 24’ per poter vedere entrare in porta la sua prima rete, grazie alla pronta azione di Poppa: 5-1. Ma sono bastati cinque minuti e il Margherita ha risposto nuovamente con il duo Magurean-Riondino R.: 6-1. Il primo tempo si chiude con una netta predominanza del Margherita, grazie ad azioni rapide e schemi ben riusciti che non hanno dato tempo agli avversari di reagire e preparare la contromossa.

Il secondo tempo riparte con un Fovea che pare rinvigorito e più agguerrito; infatti al 2’ il capitano Garofalo serve Poppa che piazza la palla nell’angolo alto della porta avversaria: 6-2. Il Margherita torna a rispondere al 7’ quando su punizione, Magurean passa a capitan Tiritiello che infila la palla dritta in porta senza pensarci due volte: 7-2. I minuti 13’,14’ e 15’ vedranno segnare ripetutamente il Futsal Margherita con Tedeschi, Magurean ed Acquaviva giungendo al 10 -2. Il 16’ invece rivede sulla scena il Fovea grazie a Roma con un pallonetto: 10-3. Mentre al 24’ è il turno di Di Palma a segnare per il Futsal Margherita: 11-2.

La partita si chiude al 26’ con Santobuono che serve il compagno Di Palma, il quale a sua volta con un tunnel all’avversario riserve Santobuono, che non spreca occasione e va dritto in rete: 12-3. Il secondo tempo si chiude ed il Futsal Margherita può festeggiare una grandiosa vittoria, con il calore dei tifosi che ogni volta sono numerosi per sostenere i loro beniamini.

Ufficio Stampa

A.s.D. Futsal Margherita

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here