Canosa Calcio, prima vittoria in trasferta contro il Real Siti

0
238

Il tasso tecnico e l’esperienza dei calciatori canosini sono stati determinanti nella prima parte della gara che ha visto il dominio di Frezza e compagni. Nei minuti iniziali il centrocampo del Canosa prende in mano le redini del gioco servendo a dovere gli attaccanti agili e veloci che superano con nonchalance la giovane difesa della matricola Real Siti guidata da Angelo D’Aniello, l’ex di turno, per aver militato nelle fila rossoblu negli anni novanta. Infatti, già al 4’ di gioco l’under Di Noia, una spina nel fianco degli avversari, porta in vantaggio il Canosa che raddoppia in poco tempo grazie alla bella conclusione di Frezza.

Il doppio vantaggio rassicura la squadra del Canosa molto preoccupata per le difficili condizioni del terreno di gioco, un campo in terra battuta e polveroso che non si vedeva da tempo. I padroni di casa provano ad accorciare le distanze ma trovano un certo Massimo De Blasio tra i pali sempre attento e reattivo che blocca da par suo i tentativi di Candelino e Stellardi. Sono ancora le conclusioni di Ruscino e Di Noia di testa a impensierire il giovane portiere Dimmito che ha evitato un passivo molto più pesante per il Real Siti.

 Nella ripresa il tecnico D’Aniello inserisce l’attaccante Angerrame per cercare di raddrizzare la situazione che peggiora a causa dell’espulsione del falloso Stellardi al secondo rosso in gara. In dieci subisce le folate offensive dei canosini giunti in molte occasioni a tu per tu con il portiere Dimmito e non sono riusciti a concretizzare. Nel finale di partita il Canosa mette a segno il terzo goal con Di Noia, il migliore in campo e autore di una doppietta mentre i biancocelesti si procurano un rigore per un fallo di mano in area di Ciciriello e realizzato da Angerrame.

Un lungo applauso e abbraccio al termine della partita tra i giocatori rossoblu e i tifosi del gruppo “Canosa Ultras”che li hanno incitati per tutta la gara. Una vittoria che fa morale e che consente alla squadra del Canosa di lavorare tranquillamente in settimana per preparare la prossima partita in casa contro l’Ordona Calcio guidato dall’ex Corcella. Ormai la squadra canosina sta raggiungendo la migliore forma in attesa dell’amalgama del collettivo indispensabili per il prosieguo del campionato di prima categoria insidioso e difficile.

Bartolo Carbone

Real Siti – A. S. D. Canosa 1 – 3

Real Siti:Dimmito, Pelullo, Rotondo(19’s.t.Bozza),Di Pippo,Stanchi, Di Feo, Stellardi, Maftej,Carmellino, Candelino(1’s.t.Angerrame),Cassotta(31’s.t.Monaco).All. Angelo D’Aniello

A.S.D.Canosa:De Blasio,Di Gennaro,Ciciriello,Abruzzese,Balducci,Losito,Frezza(40’s.t.Bruno), Impera,Di Noia,Ruscino(33’s.t.Leonetti), Quacquarelli(15’s.t.Iacobone). All.Giuseppe Scaringella

Arbitro: Maffione Giuseppe della Sezione di Molfetta(BA).

Reti:4’ p.t. Di Noia, 18’ p.t. Frezza, 36’s.t.Di Noia, 43’s.t.Angerrame su rigore

Ammoniti: Di Gennaro,Cassotta,Maftej,Stellardi,Ciciriello.

Espulso:Stellardi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here