Canosa Calcio in cerca di riscatto contro l’Apricena

0
642

Allo Stadio San Sabino di Canosa di Puglia (BT) arriverà l’Apricena di mister Vincenzo Migliore che domenica scorsa ha conquistato i primi tre punti della stagione sconfiggendo a sorpresa l’Unione Calcio Bisceglie. Stando alle cronache dell’ultima gara, i foggiani sono in netta ripresa e per la prima volta in campionato sono riusciti a non subire reti e soprattutto a tessere buone trame di gioco che hanno portato alla realizzazione di tre reti. Uno score positivo che ha galvanizzato l’ambiente in vista della trasferta canosina da affrontare con il piglio giusto.

 Invece, gli uomini di mister Giuseppe Scaringella devono smaltire la delusione e cancellare al più presto la prestazione opaca di Barletta, soprattutto nella ripresa e in particolare nelle azioni delle due reti subite a causa di distrazioni difensive che si potevano evitare. La squadra del Canosa, priva di Frezza per infortunio, deve migliorare nel gioco a centrocampo apparso lento e macchinoso mentre gli attaccanti devono essere più incisivi sotto rete nei momenti topici della partita.

Forse il gran caldo ancora presente e il ritardo di preparazione stanno influendo sul rendimento della squadra rossoblu che domenica prossima è attesa alla prova del riscatto per regalare la vittoria ai tifosi che la stanno seguendo in massa anche in trasferta. Sugli spalti dello Stadio San Sabino di Canosa di Puglia(BT) il nuovo gruppo di tifosi denominato “Canosa Ultras”, di recente costituzione, unitamente alla vecchia guardia, faranno sentire il proprio apporto con l’incitamento di fondamentale importanza per ottenere risultati significativi.

I vertici societari impegnati nel completamento delle operazioni di gestione comunicano che è ancora in corso la vantaggiosa campagna abbonamenti a sostegno della “Squadra della vostra Città” che prevede l’ingresso gratuito alle donne e ai bambini. Una collaborazione proficua tra tifoseria, dirigenza e squadra per porre le basi ad un progetto sinergico e ambizioso.

Bartolo Carbone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here