Trani, galà salto con l’asta: vincono Piantella e Benecchi

0
276

Una splendida e coinvolgente serata dedicata alla promozione della pratica sportiva,  finalizzata all’approccio e alla   conoscenza delle tecniche del salto con l’asta, con tecnici e atleti impegnati nelle spiegazioni e negli esercizi dimostrativi.

Grande risalto alle modalità di esecuzione del salto con l’asta: dalla rincorsa al caricamento dell’asta per proseguire nello slancio, nel  raddrizzamento, nel volo e nella caduta sul materasso che i protagonisti in piazza, applauditi in continuazione, hanno eseguito perfettamente e raggiungendo risultati  soddisfacenti .Tra gli uomini il padovano Giorgio Piantella si aggiudica la gara superando l’asticella a 5,51m, davanti al carpigiano Matteo Rubbiani  del Gruppo  Sportivo Aeronautica Militare  e al teatino Andrea Sinisi dell’Atletica Gran Sasso Teramo. L’atleta trentunenne Giorgio Piantella del Corpo Sportivo Carabinieri, dieci volte campione italiano e un personale di 5,60 m ha migliorato il record della manifestazione tranese detenuto da Matteo Rubbiani a 5,50 metri.

Tra le donne spicca Giorgia Benecchi del C.U.S. Parma, salita a quota  4.20 m, davanti alla reggiana Gloria Gazzotti del C.U.S. Parma ed alla promessa pugliese Francesca Semeraro del Cras Taranto. Sport e divertimento in un meeting  molto apprezzato sia dagli  addetti ai lavori che dagli spettatori attratti da una disciplina che sta prendendo sempre più piede a Trani e dintorni  grazie alla bravura dei suoi interpreti e degli organizzatori di questo evento, tra i più belli di questa calda estate.

Bartolo Carbone

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here