Olimpiadi Londra 2012, tiro con l’arco: azzurre con Pia Lionetti beffate dalla Cina, fuori per un punto

0
341

Un solo punto, ma sufficiente a separare la speranza nel futuro dalla resa. E’ stato l’ultimo dieci delle asiatiche a mettere la parola fine a un confronto equilibrato, e a decretare il passaggio alla fase successiva per  Ming Cheng, Yuting Fan e Jing Xu, a discapito delle nostre Maria Pia LionettiNatalia Valeeva Jessica Tomasi.

Nella gara d’esordio,  disputata il 27 luglio, la squadra azzurra aveva concluso le qualificazioni nel tiro con l’arco femminile al decimo posto con 1937 punti, uno in meno dell’India. La migliore delle azzurre era stata proprio la barlettana Pia Lionetti.

Dopo l’assegnazione delle medaglie a squadre, in campo scenderanno le gare individuali, che termineranno il 3 agosto.  Pia Lionetti che ha chiuso la prima giornata olimpica al sedicesimo posto con il risultato di 652 punti,  alle eliminatorie individuali di lunedì 30 luglio tirerà ai trentaduesimi con la sudafricana Karen Hultzer (46esima con 631 punti). Natalia Valeeva chiude al 24esimo posto con il punteggio di 650, e il primo turno individuale, che si svolgerà mercoledì 1 agosto, sarà contro la coreana del nord Kwon Un Sil (41esima con 638 punti). Jessica Tomasi si ferma al 44esimo posto con 635 punti, e quindi tirerà mercoledì 1 agosto contro la sud coreana Choi Hyeonju (21esima con 651 punti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here