Trinitapoli, il cordoglio del sindaco Di Feo per la morte di Guglielmo Minervini

0
137

“Esprimiamo tristezza e cordoglio per la scomparsa di Guglielmo Minervini, esempio di politico serio, onesto e lungimirante. E di uomo coraggioso”. L’amministrazione comunale di Trinitapoli si stringe così attorno alla famiglia dell’ex assessore regionale, inventore di Bollenti Spiriti, il programma di finanziamenti per le attività sociali e culturali dei giovani pugliesi.

Il sindaco Francesco di Feo, il presidente del Consiglio Nicoletta Ortix e il consigliere provinciale e vicensindaco Andrea Minervino ricordano le attività promosse grazie a Minervini sul territorio di Trinitapoli: da Teatro in cartella, al Laboratorio urbano, passando per il Teatro per adulti, Nuovi tappeti volanti, Mediatecattiva.

“Occasioni per i giovani – concludono di Feo, Ortix e Minervino – che restano come segno tangibile in ogni angolo della Puglia. Un apprezzamento all’operatività di un amministratore, sempre onesto che ha saputo guardare avanti e dialogare con tutti. Mancherà alla politica pugliese una persona così”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO