Trani, Consiglio comunale approva Bilancio di previsione 2014

0
215

Il documento così come costruito e portato all’attenzione dell’organo consiliare sintetizza un processo decisionale che, prendendo in molti casi spunto dalle risultanze dell’anno precedente, oltre che dagli strumenti di programmazione pluriennali definisce, circoscrivendole in termini numerici, le scelte dell’amministrazione esplicitate nel “documento di indirizzi” in un’ottica annuale e triennale, tenuto conto degli indirizzi e dei principi introdotti dalle manovre recenti.

Per quanto riguarda le entrate di natura tributaria, gli uffici finanziari, di concerto con le indicazioni di natura politica, hanno applicato una politica di non aumento della tassazione e, nel caso dell’addizionale Irpef, di riduzione dallo 0,6 allo 0,5 per cento per l’annualità 2014.

Per quanto attiene le entrate extra tributarie, in continuità con quanto già fatto per l’esercizio 2013, la previsione di entrata è stata quantificata in base al reale gettito, con continuo monitoraggio al fine di incrementare le stesse. Sebbene non ci sia l’obbligo della copertura del 36% del costo dei servizi pubblici a domanda individuale, nel bilancio approvato, le entrate dei servizi pubblici a domanda individuale garantiscono la copertura complessiva del 67,52%.

Per ciò che riguarda le opere di investimento per i lavori pubblici, si pone in risalto che parte della spesa di investimento, viene finanziata con entrate di parte corrente e, questo, a dimostrazione del risanamento dei conti pubblici iniziata dall’amministrazione comunale. Per la spesa corrente si è cercato di mantenere i livelli essenziali, considerata la previsione di ulteriori spese per il compimento della riforma per la riorganizzazione degli uffici giudiziari.

In fase di approvazione del bilancio, è stato accolto un emendamento che consente di garantire anche per il prossimo anno scolastico il servizio di refezione scolastica nelle scuole materne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here