Provincia Bat, approvato il Piano Territoriale di Coordinamento modificato(PTCP)

0
176

Le proposte e le osservazioni accolte hanno sostanzialmente apportato migliorie al piano rendendolo ancor più adeguato alle istanze locali dimostrando altresì, dato l’esiguo numeroso delle osservazione e proposte pervenute, quanto lo stesso riconoscesse le peculiarità e le scelte strategiche del territorio provinciale già in sede di Schema di Piano. Le successive attività, che verranno poste in essere nei prossimi giorni saranno le trasmissioni del piano per la compatibilità regionale e la Valutazione Ambientale  Strategica.

Al riguardo si è espresso il Consigliere Provinciale Michelangelo Superbo il quale ha voluto rimarcare come il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale «sia stato adottato grazie alla presenza e alla fattiva collaborazione delle minoranze presenti, oggi come in altre sedute, in aula».

Nella stessa seduta, sono stati riconosciuti debiti fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/00 per la sentenza n. 68/2013 Sig. Bove Luigi e per la sentenza n. 86/2013 Sig. Pianoforte Donato.

Approvata la ratifica alla variazioni al Bilancio di Previsione Finanziario 2014-2016.

Discussa l’interpellanza presentata dalla 1^ Commissione Consiliare permanente “Affari Generali, Finanziari e Politiche del Personale”, a firma del Consigliere provinciale Giuseppina Marmo ed altri Consiglieri, sul servizio per l’esecuzione degli accertamenti e delle ispezioni sullo stato di esercizio e manutenzione nonché sul rendimento di combustione degli impianti termici posti al servizio di edificio ricadenti nei Comuni.

Respinto, invece, con 5 voti favorevoli, 9 astenuti e 3 contrari l’ ordine del giorno presentato dalla 1^ Commissione Consiliare permanente “Affari Generali, Finanziari e Politiche del Personale”, a firma del Consigliere provinciale Giuseppina Marmo ed altri Consiglieri, sulla richiesta di revoca della deliberazione di Giunta provinciale n. 44 del 5 giugno 2014 “Statalizzazione Istituto Tecnico Agrario paritario Umberto I di Andria – Approvazione schema di Convenzione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here