Margherita di Savoia, Consiglio comunale per approvazione Bilancio consuntivo 2013

0
151

Oltre al bilancio consuntivo per l’anno appena concluso, il Consiglio comunale è chiamato ad approvare l’atto d’indirizzo per l’acquisto di beni immobili (fabbricati e terreni) di proprietà della società “Ferrovie dello Stato” ubicati nel territorio comunale, a seguito anche della disponibilità comunicata dalle Ferrovie dello Stato a voler vendere quegli immobili.

Torna all’attenzione dell’assemblea cittadina anche la proposta di uscita del Comune di Margherita di Savoia dall’Unione dei Comuni “Tavoliere Meridionale” e quella relativa al recesso dal Patto territoriale Nord Barese – Ofantino. Il Consiglio comunale è chiamato anche a nominare la commissione prevista al punto 12 dell’atto di ricognizione e transazione tra Comune ed Ecologica Pugliese, che dovrà controllare il rispetto del contratto per la raccolta rifiuti a Margherita di Savoia.

Altri cinque punti all’ordine del giorno sono stati presentati dal Movimento Schittulli che, oltre alle comunicazioni, propone tra gli accapi da discutere, la risoluzione del contratto e relativo atto di ricognizione e transazione con Ecologica Pugliese e presenta due atti di indirizzo con i quali si chiede di impegnare la Giunta alla revoca delle delibere relative alla locazione della ex scuola elementare Kennedy e all’istituzione del parcheggio per autobus in piazza Generale Dalla Chiesa. Infine, sempre su richiesta del Movimento Schittulli, il Consiglio comunale è chiamato a dibattere sul processo di liberalizzazione delle risorse termali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here