Bisceglie, foto alla scheda elettorale. L’on. Boccia (Pd): «Intervenga la magistratura»

0
265

“Basta farsi un giro per la città per sentire storie di voti comprati, di certificati elettorali fotocopiati, di pseudo-contratti elettorali stipulati, di gente costretta a rendere noto il numero della sezione elettorale di appartenenza, di schede fotografate nell’urna. E, come se non bastasse, adesso anche i presidi fuori dai seggi, organizzati da personaggi di dubbia moralità che non hanno nulla a che fare con la politica. Occorre reagire, alzare la testa e non voltare le spalle dall’altra parte. Chiedo che magistratura e forze dell’ordine intervengano immediatamente per assicurare la libertà del voto dei biscegliesi”, conclude Boccia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here