A Margherita di Savoia il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando visita la zona umida

0
206

“Le nostre proposte e le nostre iniziative vogliamo che si differenzino per la validità dai contenuti dalla banale campagna elettorale. Per questo, dopo aver parlato di bilancio con Francesco Boccia, già commissario liquidatore del Comune di Taranto e neo presidente della commissione Bilancio della Camera dei Deputati; dopo aver approfondito il tema delle saline e del demanio con due autorevoli docenti universitari, Ugo Patroni Griffi e Vincenzo Caputi Jambrenghi, e l’Avvocato distrettuale di Bari dell’Avvocatura dello Stato, Nicola Scattarelli; dopo aver invitato l’On. Paolo de Castro, Presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo, a visitare le nostre aziende agricole, domani sarà un’altra occasione per affrontare, con cognizione di causa e con un ospite di alto profilo, un altro tema sensibile di Margherita di Savoia: territorio, ambiente, paesaggio e le possibili integrazioni con lo sviluppo”.

Il giorno successivo, domenica 19 maggio, sarà l’occasione per rilassarsi e stemperare il clima pre-elettorale con la manifestazione “Ricominciamo dai bambini e della famiglia”, che si terrà dalle ore 18 alla villa comunale della città salinara. “Sarà una domenica di allegria dedicata ai più piccoli, con giochi, animazione, giri sui pony e tante altre attività ludiche”, anticipa il candidato sindaco della lista Ricominciamo da noi. “Sarà una domenica spensierata che però si tiene in un luogo simbolico che è stato abbandonato e vogliamo recuperare. Così come è simbolico il tema dell’iniziativa. Vogliamo che Margherita di Savoia diventi una città più a misura di bambino”.

La manifestazione è aperta a tutti ed è completamente gratuita.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here