Trinitapoli, Panzuto (Sel): «Dall’Amministrazione solo promesse, con Cgil per raccolta firme a sostegno del lavoro»

0
95

All’incontro, convocato dal Sindaco dopo le forti pressioni dei consiglieri d’opposizione e di un folto gruppo di cittadini disoccupati, erano assenti eccellenti sia il Primo cittadino Francesco Di Feo che il suo Vice Andrea Minervino . Dura presa di posizione dell’opposizione, in particolare Sel tramite il segretario sezionale Luigi Panzuto che commenta: Durante l’incontro gli amministratori presenti (Ortix e Tedesco) hanno chiesto ai rappresentanti delle parti sociali quali fossero le loro loro priorità. A dimostrazione del fatto che non esiste un piano per lo sviluppo di Trinitapoli e siamo di fronte alla totale mancanza di idee e progetti per il futuro. Si preferisce campare alla giornata magari piantando ogni tanto qualche albero al cimitero. Altra nota dolente è quella che riguarda le risorse finanziarie. Alla domanda di alcuni sindacalisti su quante risorse ci sono a disposizione, l’Assessore Ortix ha risposto: “tante o poche non lo so!”.

Dieci o forse venti mila euro al massimo. Che fine ha fatto la promessa dei cento mila euro fatta ai disoccupati durante il loro sit in? E i cinquanta mila euro promessi dal Sindaco durante la seduta monotematica del Consiglio Comunale?.

Ancora Panzuto: “In questo quadro desolante, noi continueremo la nostra battaglia perseguando sempre il terreno della proposta e del confronto. Per questo saremo al fianco della CGIL nella iniziativa di raccolta firme a sostegno del lavoro perchè siamo convinti che dalla crisi si esce tutti insieme con un governo cittadino che investa i nostri soldi per lavoro , occupazione e sviluppo.”

 

Michele Mininni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here