Barletta, Movimento Schittulli sostiene candidatura a sindaco di Damiani

1
207

Il Movimento Politico Schittulli per essere subito concreto, propone alcuni punti di discussione per il programma:

1. La solidarietà per essere al fianco delle fasce più deboli che in questo momento vivono con grande difficoltà a causa della grave emergenza economica ed umana;

2. La promozione attiva del territorio attraverso un vero marketing territoriale che comprenda cultura, turismo eno-gastronomico e attività produttive;

3. Il Porto e il fronte mare, sempre proposto ma mai considerato dall’attività amministrativa degli ultimi anni.

Il Movimento Politico Schittulli attraverso la partecipazione della gente per bene, riuscirà nel duplice intento di UNIRE e far tornare l’AMORE per questa città.

Una politica che faccia esattamente ciò che deve fare: interessarsi della Polis e dei suoi bisogni, non di se stessi e delle poltrone.

C’e’ bisogno di lavorare per Barletta senza polemiche, ora è il momento di creare un gruppo di lavoro responsabile che decida di confrontarsi per il bene del paese.

Il Movimento Politico Schitulli ribadisce la necessità di assecondare l’Interesse generale dei barlettani e di far partire un processo di riforme per il rilancio economico e sociale della Nostra Città.

Evochiamo, vista la crisi etica gravissima, la necessità di costruire con gente per bene un Patto per la Città di Barletta.

Il Movimento Politico Schittulli ascolta e ascolterà le necessità e i bisogni dei cittadini partendo dalle periferie fino al centro storico.

E’ finita un’epoca, è finito un modello di governare Barletta, sbagliato e poco sostenibile“, conclude Ciniero.

 

1 COMMENTO

  1. Candidarsi un Giovane Sindaco e un piacere x il nostro paese e poi cambiare le facce dei politici che ciano anno degradati di tutto sia il verde sia i marciapiedi le spiagge che non vengono curate

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here