Trinitapoli, Tarantino e Piccinino: «Mai più in Conferenza capigruppo, dileggio della minoranza»

0
120

Nessuna ricucitura dunque dello strappo venutosi a creare in occasione dell’ultima seduta dell’assise cittadina, vicenda che ha tenuto banco sulla stampa locale.

“Al solo fine di non consentire nuovamente di veder vanificato il proprio tempo, avvilito il proprio ruolo istituzionale ed assistere al ripetuto mancato rispetto degli impegni presi, appare opportuno sottrarsi al dileggio che si perpetra da tempo nei confronti dei consiglieri di minoranza da parte dei consiglieri della maggioranza, con grave responsabilità anche di chi ricopre in questo caso ruoli di garanzia”, prosegue la missiva dei capigruppo Tarantino e Piccinino, che così concludono: “Rinviamo ogni nostra attività alle sedute del Consiglio Comunale, dove ci troverà sempre pronti a svolgere il nostro ruolo con correttezza, serietà e responsabilità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here