Trinitapoli, la riforma delle Province non piace: lo sfogo del sindaco Di Feo

0
192

Animato il suo intervento: “In realtà, avrei desiderato una cosa più semplice in questo incontro, cioè l’impegno dei parlamentari per salvaguardare le province; bisogna salvare la Bat –afferma infervorato-ormai il fatto è chiaro,  la nostra provincia, a distanza di poco più due anni non c’è più. Il dramma –continua Di Feo– incomincia adesso,dovremmo spiegare ai cittadini,di qui a breve,se avranno bisogno della Camera di Commercio o dell’Asl dovranno recarsi nuovamente a Foggia. Quindi, verranno cancellati tutti i punti di riferimento costruiti in questi anni”.

La reazione del primo cittadino di Trinitapoli è avvenuta dopo aver ascoltato l’assessore regionale Dentamaro che era stata chiara: “La riforma delle Province non piace nessuno, ma purtroppo bisogna fare delle scelte, altrimenti ci penserà il governo a calare le decisioni dall’alto”.

  

Michele Mininni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here