Trani, eletto il nuovo segretario del Circolo PD: è Maurizio Di Palma

0
177

Ad introdurre il convegno  in un conseguenziale dibattito, è stato il primo intervento del Commissario cittadino, nonché Presidente provinciale del Partito, Lorenzo Marchio Rossi, il quale delineando un breve rendiconto del commissariamento ha riassunto le ragioni per cui il PD di Trani ha organizzato un congresso unitario e condiviso, riducendo  al contempo le recenti  contrapposizioni intestine al partito.

Durante il meeting non sono mancate anche le considerazioni  dell’avv. Ugo Operamolla , che dopo aver manifestato ampia soddisfazione per la nuova “era” del Circolo cittadino, ha contemporaneamente espresso la sua personale preoccupazione per la situazione finanziaria in cui versa il comune di Trani, a suo avviso  ben più difficile di quanto non sia stato già anticipato da alcuni esponenti dell’amministrazione.  Difatti il debito di bilancio ammonterebbe ad oltre 5 milioni di euro  considerando solo il bilancio previsionale 2012 senza tener conto dei precedenti consuntivi mai approvati a partire dal 2010.

Il nuovo segretario del Circolo, Maurizio Di Palma ha dal canto suo espresso la sua radicale ostinazione verso la compagine amministrativa, sottolineando nel programma presentato prima della sua elezione il metodo “adulatorio” con il quale il sindaco Riserbato sposta l’attenzione della cittadinanza su una emergenza “fantasma”  come la prostituzione, piuttosto che sui reali problemi della città di Trani.

“Il Partito Democratico è a vostra disposizione!” così il neo segretario   Di Palma ha concluso il suo intervento,  auspicando un confronto unanime e democratico all’interno del partito.

A concludere il dibattito sono state le considerazioni espresse anche dall’on. Margherita Mastromauro,  dal  consigliere regionale Ruggiero Mennea  e dal segretario provinciale del PD  Andrea Patruno, al termine delle quali è stato eletto all’unanimità anche il nuovo Coordinamento cittadino  composto da 25 uomini e 25 donne, la nuova Commissione di Garanzia ed il Tesoriere.

Dora Dibenedetto